abolizione imu tasi 2016

Abolizione Imu e Tasi 2016: sui social in pochi credono al Pd

19 giugno 2016: “Stavolta è per sempre”. Sembra lo slogan di un operatore telefonico, è lo slogan con cui il Pd saluta l’abolizione di Imu e Tasi.

Slogan, slide, hashtag #GiùLeTasse: non manca davvero niente. A parte qualcuno che sia disposto a crederci davvero. Su Facebook e su Twitter si fatica a trovare un commento positivo all’altisonante annuncio del Pd, forse per l’invalsa abitudine italica che induce al sospetto di fregatura.

Saranno uomini di poca fede quelli che non si lasciano persuadere dalla promessa del Partito Eterno (consentiteci questa definizione creativa, visto che al Pd fanno promesse la cui validità ègarantita da qui all’Apocalisse)? O ci sono fondati motivi per fidarsi poco?

abolizione imu tasi 2016

Abolizione Imu e Tasi 2016: dopo gli 80 euro da restituire, su Facebook e su Twitter l’accoglienza è “freddina”

Volete qualche esempio degli irriverenti commenti? Vi accontentiamo subito! Iniziamo da Twitter:

AAA cercasi creduloni a codeste sole.”

“a volte veramente sembrate la pessima copia di berlusconi

“tutti quelli che la casa col ciufolo che se la possono comprare più se la prendono in saccoccia… #gnaafamos

“Per 19,5 mln di famiglie via IMU e TASI,ma tasse regionale e comunali raddoppiate”

abolire tasse per fini elettorali e aumentarne altre per compensare si chiama presa per il culo”

E passiamo ora a Facebook:

“E poi i Comuni dove recuperano i capitali per i servizi e le opere? Dagli storni dello stato verso gli enti locali? Va bene, ma lo Stato deve decurtare la sua possibilità d’azione. Sempre il discorso della coperta che non può coprire tutto, e allora si facilita l’inclita e la guarnigione. La Costituzione, se su questa parte non ci sono modifiche in corso, dice ed obbliga in ben altro modo.”

“Ecco, bravi…togliete le tasse che avevano un minimo di perequazione, basate sul reddito o sull’entità del patrimonio anziché rimuovere quelle sperequate, tipo il canone rai, che incidono in egual misura sia sulla famiglia di 5 persone con un reddito risicato (quando ce l’ha) e mezza TV sia sul benestante che magari possiede 3 ville e 10 maxischermi da 10 pollici l’uno. CHAPEAU!”

“Le tasse aumentate equiparano il mancato pagamento dell’imu, l’introito è garantito lo stesso e i giochi son fatti. Pd = illusioni

la propaganda della Barilla fa piu’ effetto, ogni giorno un prodotto PD nuovo nuovo che e’ una bufala”

E se non vi fossero bastati questi assaggini, e magari volete far sapere anche voi al Pd quanto siete contenti per l’abolizione Imu e Tasi 2016 (casualmente celebrata a tre giorni dai ballottaggi di Roma, Milano, Torino, eccetera), trovate qui il post sulla pagina Facebook ufficiale del Pd e qui il tweet dell’account Twitter dei Dem.

Concludendo, la sensazione più comune sui social è che l’abolizione dell’Imu e della Tasi sia comunque compensata da aumenti di altre tasse oppure, chissà, sia destinata a un effetto boomerang come quello degli 80 euro che gli incapienti sono stati costretti a restituire.

 

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali

Ultimi sondaggi politici elettorali: M5S e Lega stratosferici, insieme valgono il 54,3%

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (5 GIUGNO 2018) – Le intenzioni di voto delle ultime settimane …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
ultimi sondaggi politici elettorali Pd
Ultimi sondaggi politici elettorali: 16 giugno 2016, boom M5S e Pd sotto 30%

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (16 GIUGNO 2016) - Dopo i casi Pizzarotti-Nogarin: le intenzioni di...

Chiudi