AIDS/ al via sperimentazione del vaccino italiano

AIDS – E’ da sempre una delle malattie che fa molte vittime all’anno. Non è un caso che la sperimentazione del vaccino sia iniziata proprio in Sudafrica, uno dei paesi più colpiti da questa malattia. La sperimentazione del vaccino italiano contro l’Hiv-Aids è iniziata su ben 200 pazienti. A renderlo noto è stato l’Istituto superiore di sanità (Iss) che ha finanziato il progetto basato sulla proteina Tat di HIV-1. Al capo dello studio condotto dal gruppo di ricerca italiano c’è da Barbara Ensoli (Iss). Tra gli obiettivi principali dello studio ci sono la valutazione dell’immunogenicità, ovvero la capacità di indurre una risposta immunitaria, del candidato al vaccino somministrato e la valutazione della sua sicurezza.

Check Also

sanità Asl Regioni

Sanità, buco nero nelle Asl: ma la soluzione della Lorenzin funziona?

I GUAI DELLA SANITA’ IN ITALIA? TORNARE AL CENTRALISMO, PRO E CONTRO Malagestione, riforme fatte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Di Pietro, il Governo tenta di imbrogliare sul nucleare

Pesanti accuse nell'attacco di Antonio Di Pietro, leader Italia dei Valori, nei confronti del Governo...

Chiudi