Allarme Berlusconi, Giorgio incontra tutti

Allarme Berlusconi, Silvio pare voglia ricandidarsi davvero, e scattano i colloqui al Quirinale.

Sarà vero o no, questa volta?  Siamo stati abituati a un tatticismo ossessivo da parte di Silvio Berlusconi, ma l’annuncio di ieri sera sembra essere quello definitivo: Silvio Berlusconi si ricandiderà davvero ?

L’ex Presidente del Consiglio è ormai da un mese che descrive situazioni di declino, un Paese allo sbando e ancora, le numerosi pressioni che starebbe ricevendo perché presenti di nuovo la sua candidatura alla presidenza del Consiglio. Silvio non è uno che molla, seppur ormai settantacinquenne non sembra desideroso di lasciare campo libero a un suo successore, forse Angelino Alfano non si è dimostrato all’altezza del compito ? Difficile comprendere le ragioni di Berlusconi, che sfuggono talvolta anche a chi è davvero addentro alle meccaniche di palazzo, ma gli ultimi avvenimenti accendono la minicelere in casa Napolitano, che convoca tutti al Quirinale.

C’è fibrillazione dopo la mancata fiducia di ieri all’esecutivo Monti sul Decreto Sviluppo. Chi più si sbilancia, specie nell’editoria online, già titola “Cade il governo Monti. Fiducia mancata del Pdl”, ma che questa ipotesi sia verosimile o no sarà difficile saperlo prima della settimana ventura.

Concluso da poche ore l’incontro con Angelino Alfano, Giorgio Napolitano è ora a colloquio con il Presidente del Senato, Renato Schifani. Insieme ad Alfano, come fa sapere un comunicato del Quirinale, i Presidenti dei Gruppi Parlamentari del Senato della Repubblica, Maurizio Gasparri, e della Camera dei Deputati, Fabrizio Cicchitto.

Precisa, comunque, Ignazio La Russa, “oggi non c’è stata la fiducia, ma la maggioranza c’è ancora. Non saremo noi a mettere in ginocchio il governo. C’è la legge di stabilità da fare”. Il sostegno del Pdl al Governo Monti quindi non viene ancora meno, forse il Pdl ha bisogno di uno slogan che faccia presa sulla gente, nel momentum pre-elezioni, qualcosa come “siamo stati noi a togliere la fiducia al Governo che vi stava mettendo mano al portafogli” sembra essere una buona, potenziale, berlusconata.

Check Also

pensioni news precoci ape

Pensioni ultime novità APE volontario: pronte assicurazioni e banche, manca solo Garante

PENSIONI ULTIME NOTIZIE SU APE VOLONTARIO (17 NOVEMBRE 2017) – TUTTO PRONTO, AGGIORNAMENTI ULTIMA ORA  …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Scadenza IMU 2012, il 17 Dicembre seconda rata, pagamento anche online

La seconda rata dell'Imu, l'imposta sulla casa, scadrà il 17 Dicembre 2012, fra le tante...

Chiudi