alluvione saponara

Alluvione Saponara: video Youtube e foto

alluvione saponara

Alluvione Saponara: video Youtube e fotoSpaventa quella frana che sovrasta Saponara, il paesino del messinese che per il violento nubifragio delle scorse ore conta già tre vittime e zone completamente devastate. Un fiume di fango e detriti ha invaso la cittadina. Le immagine che ne testimoniano il dramma sono spaventose. Primi piani di abitazioni, negozi, bar scomparsi e sovrastati da un corridoio di fango e detriti. La situazione è veramente critica. Nella notte hanno perso la vita tre persone: un anziano di 55 anni, un giovane di 25 e un bambino di 10 anni. Salve invece due donne, la ragazza ventiquattrenne data per dispersa e un’altra donna salvata dai vigli del fuoco.

Intanto il fronte del maltempo si sta abbattendo anche sulla Calabria, negli scorsi giorni Protezione Civile e esperti avevano dato l’allarme e dalle prime ripercussioni del maltempo nel messinese l’allerta era stata prolungata per le 24-30 ore successive. L’Italia si sarebbe dimostrata più vulnerabile che mai con un territorio ormai devastato da nord a sud per i violenti nubifragi degli ultimi mesi. La necessità di nuove norme e piani di intervento in caso di alluvione sarebbe ormai palese. Il Capo dello Stato Napolitano intervendo in merito alla tragedia del Messinese avrebbe sottolineato che il Paese necessita di una prevenzione mirata.

Della stessa opinione il Presidente della Regione Sicilia che sarebbe intervenuto in merito alla necessità di misure preventive dell’allucvionesu Sky Tg 24. Raffaele Lombardo ha sostenuto ali microfoni del Tg di Sky la necessità di un intervento prevenire. Intervenire per prevenire questo il messaggio principale e individuare le priorità per rendere mirato il piano di intervento. Individuare quindi punti critici decementificare ridisegnando, magari, un piano regolatore appropriato. L’appello al Governo è quello di collaborazione e aiuto finanziario, sulla stessa linea di pensiero l’Assessore Regionale per le Autonomie locali e la Funzione pubblica, Caterina Chinnici. La Chinnici avrebbe rivendicato il ruolo determinante del Governo in materia di stanziamento di risorse e di misure adeguate. Così come è stato per le altre regioni anche la Sicilia ha bisogno di nuove e tempestive sovvenzioni per aiutare nel modo migliore gli alluvionati. Dal canto suo la Regione presterà la massima attenzione alle zone colpite dal maltempo cercando di venire incontro nel modo migliore  alle esigenze dei cittadini.

Intanto il capo della Protezione civile Franco Gabrielli avrebbe assicurato la disponibilità da parte del Governo nel dichiarare lo stato di calamità al fine di stanziare mezzi e risorse per far fronte alle problematiche seguite e che seguiranno alla sittuazione di emergenza. Ecco il video e le foto dell’alluvione a Saponara.

Check Also

pensioni news precoci ape

Pensioni ultime novità APE volontario: pronte assicurazioni e banche, manca solo Garante

PENSIONI ULTIME NOTIZIE SU APE VOLONTARIO (17 NOVEMBRE 2017) – TUTTO PRONTO, AGGIORNAMENTI ULTIMA ORA  …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
riforma pension
Riforma pensioni Monti: la pro rata nel 2012

Riforma pensioni Monti: la pro rata nel 2012. Siamo giunti quasi alla fine del nuovo sistema...

Chiudi