Amanda Knox e l’omicidio Meredith, è innocente?

Amanda Knox e l’omicidio Meredith, è innocente? Nella giornata di ieri, i magistrati che si occupano del caso di Meredith Kercher, la studentessa americana uccisa nel novembre del 2007, hanno richiesto la condanna di Amanda Nox all’ergastolo. La ragazza, che ora si trova in carcere, è, però ottimista.Pensa, infatti, a quando potrà tornare nella sua città, Seattle, e rivedere amici e parenti. Intanto tutti coloro che la sostengono e che sono convinti della sua innocenza si stanno attivando. In caso di assoluzione, infatti, Amanda potrebbe andare via subito dall’Italia con un jet personale.

Tutto questo, probabilmente, per evitare la folla di curiosi e giornalisti. Sul jet ci sarebbe posto per almeno una ventina di persone, tutti quelli dell’entourage della ragazza america. Intanto, tutta l’America  convinta dell’innocenza di Amanda e raclama a gran voce il suo ritorno a casa. Sono tutti in attesa della sentenza che, secondo i legali dell’indagata , potrebbe arrivare sabato sera o al più tardi lunedì.

Restano convinti che ci siano ancora delle possibilità di assoluzione per la ragazza. Secondo Il Messaggero, l’ambasciata americana a Roma e la Fondazione di amici di Amanda si sarebbero già attivate. L’intenzione è quella di trasferire immediatamente la giovane dal carcere di Perugia alla sede diplomatica a Roma, e da qui in aereo per gli Stati Uniti. Intanto molti giornali sperano di accaparrarsi l’esclusiva dell’intervista di Amanda da persona libera, se mai la sentenza dovesse essere positiva. Si pensa, infatti, che la donna potrebbe rilasciare le sue dichiarazioni per l’esorbitane cifra di un milione di euro.

Scatta l’asta tra le emittenti televisive americane per avere l’esclusiva. Di sicuro tutti quei soldi farebbero comodo alla famiglia che ha speso molto denaro per la difesa di Amanda e per rimanerle vicino in questi anni.

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali Renzi

Ultimi sondaggi politici elettorali: Pd mai così giù da anni, M5S cresce

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (13 FEBBRAIO 2018) – PD IN PICCHIATA, M5S PRIMO PARTITO Siamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Norma ammazza blog, proteste per DDL intercettazioni

Norma ammazza blog, proteste per DDL intercettazioni. Scoppiano le proteste su blog e social network...

Chiudi