Attentato Tel Aviv

Attentato Tel Aviv: esplosione autobus, Hamas se ne rallegra

ATTENTATO TEL AVIV – Sarebbe un attentato terroristico la causa dell’esplosione di un autobus a Tel Aviv. Nell’episodio 18 israeliani sarebbero rimasti feriti, 1 grave, ma le cifre fornite dalle diverse fonti sono discordanti. Dopo la mancata tregua nella scorsa notte, annunciata da Hamas ma non accettata da Israele, l’attentato a Tel Aviv fa probabilmente sfumare ogni possibilità di un cessate il fuoco a breve termine. Su Twitter la notizia è circolata immediatamente, con la diffusione di foto che documentano l’attentato a Tel Aviv, Israele. L’esplosione sarebbe dovuta non a un attacco kamikaze, ma a una bomba piazzata sull’autobus.

HAMAS – “Se davvero si tratta di una operazione della nostra resistenza, ce ne felicitiamo”. Questo il primo commento di Hamas alla notizia dell’attentato a Tel Aviv. Una reazione, quella di Hamas, che aumenta i timori per un prolungamento del conflitto fra Gaza e Israele. Lo spettro di un intervento di terra israeliano si fa sempre più concreto. I bombardamenti israeliani continuano a Gaza, messi in essere con attacchi navali, missili, F-16, Apache, droni, e, a quanto testimoniano diverse fonti compresa la tv Al Jazira, anche con l’utilizzo del fosforo bianco.

[youtube id=6fBPYvushN8]

[youtube id=W8IkpJ3ezss]

Check Also

Di Battista non si ricandida? Ecco i veri motivi che nessuno ha capito

Gli editoriali andrebbero scritti sempre il giorno dopo. E’ quel minimo di decantazione che basta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
israele gaza news
Gaza news: si attende la tregua, ma Israele continua bombardamenti

GAZA NEWS - Hamas ha comunicato l'inizio di una tregua a partire dalla mezzanotte di...

Chiudi