Batterio Killer/ sintomi in calo, Germania: peggio è passato

BATTERIO KILLER SINTOMI IN CALO Germania: Escherichia Coli, aka E.Coli, meglio nota come batterio killer. Ma il peggio sarebbe passato, secondo la il ministro della Salute tedesco, Danierl Bahr. 25 le vittime accertate, 2400 i contagi, centinaia gli individui che hanno subito complicanze renali. Ma “alcuni elementi ci fanno pensare che il peggio sia passato”, spiega Bahr. Cauto ottimismo, dunque, ma non è ancora finita:”Ci saranno altri casi, – sottlinea Bahr – e sfortunatamente ci dobbiamo aspettare anche altre morti. Ma il numero di infezioni sta calando significativamente. Non posso dire che sia tutto risolto, eppure gli ultimi dati ci danno ragionevoli motivi di speranza”. Più ottimista ancora è Ferruccio Fazio, ministro della Salute in Italia:”Direi che l’emergenza è superata. Ora sta diventando un problema economico””Vorrei ricordare  – ha sottolineato Fazio – che di questi episodi epidemici da varie forme di E. coli ce n’è stata oltre una ventina in passato, tutti circoscritti, e di alcuni non si è mai trovata la fonte. Un altro motivo per smitizzare ulteriormente le paure – ha concluso Fazio – e invitare gli italiani a mangiare molta frutta e verdura, naturalmente ben lavate”.

 

Check Also

sanità Asl Regioni

Sanità, buco nero nelle Asl: ma la soluzione della Lorenzin funziona?

I GUAI DELLA SANITA’ IN ITALIA? TORNARE AL CENTRALISMO, PRO E CONTRO Malagestione, riforme fatte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Wii U/ Video, Nintendo presenta nuova console a E3 2011!

NINTEDO WII U VIDEO E3 2011 - Data di uscita: 2012. Prezzo: non pervenuto. Nintendo...

Chiudi