Belen Rodriguez, sentito Borriello e confermata minore età

Belen Rodriguez

Si ritorna a parlare di Belen Rodriguez e e dello scandalo del video osè che tutt’ora circola su internet. Gli investigatori della squadra mobile di Milano hanno ascoltato recentemente l’ex attaccante del Genoa, Marco Borriello nonché ex della soubrette argentina, in merito all’inchiesta del presunto tentativo di estorsione che avrebbe subito Belen al fine di impedire la diffusione di un video girato quando ancora era una sconosciuta modella argentina, (si vocifera che fosse minorenne, 17enne) e in intimità con il modello Tobias Blanco Martinez Pardo.

Già un anno fa, nella primavera del 2010 Belen aveva avviato una denuncia per bloccare la diffusione del filmato.
Gli investigatori hanno voluto ascoltare l’ex compagno di Belen Rodriguez, adesso fidanzata con l’ex re dei paparazzi Fabrizio Corona, per comprendere meglio di un’eventuale indagine sull’ipotesi di diffusione di materiale pedopornografico, poiché (per pochi mesi) la soubrette e showgirl nonché conduttrice di Colorado, il programma di cabaret in onda su italia 1 e in replica sul canale numero 34 del digitale terrestre, Mediaset Extra, era minorenne.

Due i reati contestati: la tentata estorsione e il fatto che l’attrice fosse minorenne, quindi diffusione di materiale pedopornografico. Gli investigatori, coordinati dal pubblico ministero di Milano Luigi Luzi, hanno deciso di interrogare l’attaccante rosso nero per capire quanti anni potesse avere all’epoca Belen. Le risposte di Borriello confermerebbero ulteriormente la minore età di Belen all’epoca del filmato.
Insomma, non finiscono neanche in questo periodo di festività natalizie, i problemi per Belen che non solo ha dovuto affrontare la vergogna di vedere il proprio filmato pubblicato ma anche di avere subito un aborto appena poche settimane fa. Un anno che se ne va per Belen con il bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto, un anno che ha da un lato confermato ulteriormente il suo successo ma dall’altro le ha imposto delle tristi vicissitudini personali.

Check Also

I programmi tv per gli appassionati di barche

La proliferazione di canali dovuta al digitale terrestre ha fatto sì che ogni nicchia potesse …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Napoli genoa
Napoli-Genoa 6-1: goleada da infarto per Auriemma

Napoli-Genoa 6-1: goleada da infarto per Auriemma. Il Napoli è risorto! Dopo il passo falso interno,...

Chiudi