Berlusconi-Di Pietro/ polemica con Vendola e Bersani

BERLUSCONI DI PIETRO – Nuovo affondo di Antonio Di Pietro al Partito democratico: “Mi meraviglio  di chi si meraviglia perchè il presidente del Consiglio si sia fermato a parlarmi. Capisco che a qualcuno abbia dato fastidio che Berlusconi parli con il capo dell’opposizione”. Lo ha detto Di Pietro, parlando con alcuni giornalisti a Montenero di Bisaccia (Campobasso). “Noi ci sentiamo pronti a scegliere chi guiderà l’opposizione alle prossime elezioni”, ha aggiunto Di Pietro, rinnovando l’invito a Bersani a riunirsi per elaborare una proposta alternativa al berlusconismo. Di Pietro ha poi riassunto il contenuto della discussissima “chiacchierata” fra lui e il presidente del Consiglio:”Berlusconi mi ha ripetuto le cose belle che avrebbe fatto per il Paese. Io cosa gli ho detto: vuole fare una cosa buona? Si dimetta, così completa l’opera”. Di Pietro ha concluso specificando che non ci saranno colloqui privati fra lui e il Cavaliere. Questa la reazi”Sbaglia ad attaccare Bersani e me, e a chiedere una convocazione politicistica di leader per scrivere un programma nelle stanze chiuse. E’ l’opposto – ha spiegato Vendola – del messaggio che ci viene dai referendum. Costruiamo – ha proposto il leader di Sel – momenti anche simbolici in cui ascoltiamo dalla nostra piazza i punti dell’agenda”.

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali Renzi

Ultimi sondaggi politici elettorali: Pd mai così giù da anni, M5S cresce

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (13 FEBBRAIO 2018) – PD IN PICCHIATA, M5S PRIMO PARTITO Siamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
De Magistris, sindaco Napoli:’Camorra dietro emergenza rifiuti”

Strategia occulta dietro i roghi e i blocchi stradali a Napoli?

Chiudi