Berlusconi Forza Gnocca, nuovo nome Pdl

BERLUSCONI FORZA GNOCCA – La battuta sul nuovo nome per il Pdl st scatenando le polemiche. Per scherzare, il presidente del Consiglio avrebbe proposto ad alcuni colleghi alla Camera di ribattezzare il Pdl come “Forza Gnocca”. Ed è un vespaio, con crtitiche dalla Chiesa, dall’opposizione e anche da alcune donne dello stesso Pdl. Silvio Berlusconi non sta passando di certo momenti felici nell’ultimo periodo, tra politica e vita personale non si sa cosa sta andando peggio. Di sicuro, il presidente del consiglio, non molla, così come ha sempre fatto, sia nelle vittorie che nelle sconfitte. ”Stare al governo, soprattutto nel pieno di una crisi planetaria come questa, comporta per me e per tutti i componenti del governo un grande sacrificio personale, e’ un fardello di cui personalmente mi libererei molto volentieri, se non fosse che una crisi di governo sarebbe l’ultima cosa di cui l’Italia in questo momento ha bisogno”.

Queste le sue parole in u nmessaggio al sito dei Promotori della Libertà e aggiunge: ”E anche le elezioni anticipate non servirebbero a nulla: solo la sinistra, come nel 1994, e’ eccitata dall’illusione di poter conquistare quello che la sinistra chiama e considera il potere, e non vede l’ora di nuove elezioni. Una pretesa che definisco assurda, che creerebbe solo instabilita’ e che aprirebbe nuovi spazi alla speculazione finanziaria. Noi abbiamo i numeri per arrivare fino in fondo alla legislatura, come prevede la nostra Costituzione. E andremo avanti per completare il nostro programma di riforme”.

In apertura, il premier ha avuto parole per l’opposizione che secondo lui non dovrebbe pensare tanto a lui e alle sue dimissioni, quanto al bene e gli interessi del Paese. “L’opposizione, in coro con alcuni giornali e qualche tv, chiede ossessivamente ogni giorno che io faccia un passo indietro. Vuole che il governo si dimetta, vuole che si vada alle elezioni, oppure che si formi un così detto governo tecnico. Dicono che qualsiasi soluzione andrebbe bene per loro, purché Berlusconi lasci libera la poltrona di premier. La mia risposta è molto semplice: piuttosto che occuparsi della mia poltrona, l’opposizione farebbe meglio a pensare all’interesse dell’Italia. Il nostro Paese, in questo momento di crisi mondiale (ricordiamocelo è una crisi senza precedenti per la gravità e per l’estensione) ha bisogno soprattutto di stabilità politica, ha bisogno di un governo che funzioni, che dia fiducia alle famiglie e alle imprese e che porti l’Italia fuori dalla crisi. Ed è ciò che stiamo cercando di fare, sia pure tra mille difficoltà”.

“Gli italiani sono troppo maturi per pensare di affidare le sorti del Paese ad un governo formato dal trio Bersani-Di Pietro-Vendola, che sarebbe una riedizione, in termini direi ancor più grotteschi, dell’Ulivo di Prodi”. Queste e tante altre frecciatine ai suoi detrattori.

Si parla infine del problema finanziaro che sta colpendo Italia: “Da alcuni giorni non mi occupo che del decreto sulla crescita, del decreto sullo sviluppo che intendiamo presentare a breve al Consiglio dei Ministri. Sto consultando i miei ministri e numerosi tecnici e le altre forze della maggioranza per mettere a punto proposte efficaci in grado di ridare slancio alla nostra economia, pur tra le mille difficoltà della congiuntura mondiale”.

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali Renzi

Ultimi sondaggi politici elettorali: Pd mai così giù da anni, M5S cresce

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (13 FEBBRAIO 2018) – PD IN PICCHIATA, M5S PRIMO PARTITO Siamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
iPhone 5 Steve Jobs
iPhone 5 è morto insieme a Steve Jobs?

iPhone 5 è morto insieme a Steve Jobs? Stesso identico design, stesse finiture, uguale all'apparenza....

Chiudi