Berlusconi/ processo Unipol, rinvio a giudizio rimandato

Berlusconi e il processo Bnl-Unipol: rimandata di alcuni giorni la richiesta di rinvio a giudizio della procura di Milano. L’istanza contro il presdiente del Consiglio Silvio Berlusconi dovrà essere esaminata dal pm Maurizio Romanelli: si tratta di documenti, carte e materiale investigativo frutto di più di cinque anni di indagini. Il gip Stefania Donadeo ha disposto l’imputazione coatta nei confronti del Cavaliere. A causa della mole di dati da esaminare, per stabilire il rinvio a giudizio sarà necessario qualche giorno in più del previsto. Oggetto della questione è la scalata di Unipol a Bnl, in particolare dell’intercettazione fra Giovanni Consorte e Piero Fassino (che avrebbe detto, “Allora, abbiamo una banca?”.

 L’intercettazione venne pubblicata il 31 dicembre 2005, in prima pagina da “Il Giornale”. L’intercettazione era coperta da segreto istruttorio. Berlusconi sarebbe così in concorso di rivelazione di segreto d’ufficio. Lo scoop selvaggio fu un omaggio a Berlusconi, che sarebbe stato “unico interessato alla pubblicazion della notizia riguardante un avversario politico”. E’ da stabilire il nominativo del gip che dovrà stabilire l’opportunità del rinvio a giudizio per Berlusconi: non sarà perà Stefania Donadeo, per incompatibilità, essendosi già espressa sul caso Unipol. Dorme tranquillo Maurizio Belpietro, attuale direttore di Libero e direttore de “Il Giornale” in quell’anno: si tratterebbe di omesso controllo, reato che verrebbe comunque prescritto entro dicembre.

Un grattacapo in più dunque per Berlusconi, già impegnato in svariati processi e con l’affaire di Lavitola e Tarantini che rischia di esplodergli fra le mani. Per quanto riguarda quest’ultima vicenda, il Premier ha fatto sapere che non si presenterà dai pm: Berlusconi si è limitato a stilare e far inviare un memoriale.

 

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali Renzi

Ultimi sondaggi politici elettorali: Pd mai così giù da anni, M5S cresce

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (13 FEBBRAIO 2018) – PD IN PICCHIATA, M5S PRIMO PARTITO Siamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Uomini e Donne anticipazioni: trono blu nuovi tronisti

 Uomini e Donne anticipazioni, trono blu nuovi tronisti. Francesco, Riccardo, Cristian ed Emanuele: sono i...

Chiudi