Berlusconi: prima il voto di fiducia, poi Tarantini

Sempre più problemi per Silvio Berlusconi. Non solo il premier deve salvaguardare i problemi dell’Italia e degli italiani, ma anche e soprattutto i suoi. Infatti il presidente del consiglio potrebbe essere ascoltato dai magistrati romani sull’inchiesta del caso Tarantini. L’eventualità sarà valutata dagli inquirenti che stanno lavorando in relazione al denaro destinato dal premier proprio all’imprenditore. Al momento comunque si parla di interrogare Berlusconi solo in qualità di persona informata sui fatti.

L’interrogatorio di Tarantini si svolgerà domani pomeriggio e sarà assistito dal difensore Alessandro Diddi. Sembra che l’imprenditore barese voglia rispondere alle domadne degli inquirenti. Si pensa duqnue che la partecipazione di Berlusconi all’udienza sia data per scontata, ma nei giorni scorsi il legale di Silvio Berlusconi Niccolò Ghedini aveva presentato una memoria nella quale in sostanza spiega i fatti che sono oggetto dell’indagine.

Nonostante questo memoriale presentato dagli avvocati per conto di Berloscuni, gli inquirenti di piazzale Clodio ritengono che molte circostanze meriterebbero di essere approfondite e chiarite. Quindi probabilmente il presidente del consiglio non potrà fare a meno di presentarsi davanti ai magistrati. I legali allora si sono prevenuti postando una condizione per far presenziare il loro assistito all’udienza: anche loro dovranno essere presenti e Berlusconi potrà avvalersi della facoltà di non rispondere. Ipotesi che però è stata respinta dalla procura.

Berlusconi è da metà Settembre, giorno dell’ultimatum posto dai magistrati napoletani, che è atteso in aula, e addirittura si era prospettata per la Procura di Napoli la possibilità di avviare le procedure con cui chiedere alla Camera dei Deputati l’autorizzazione all’accompagnamento coattivo del testimone. Ricordiamo che l’inchiesta, finita al vaglio dalla Procura di roma dopo la dichiarazione di incompetenza pronunciata dal Gip di Napoli Amelia Primavera, vede indagati, oltre a Tarantini, sua moglie e presunto tramite tra lui e Berlusconi, Angela Devenuto, e due suoi collaboratori più stretti.

Check Also

pensioni news precoci ape

Pensioni ultime novità APE volontario: pronte assicurazioni e banche, manca solo Garante

PENSIONI ULTIME NOTIZIE SU APE VOLONTARIO (17 NOVEMBRE 2017) – TUTTO PRONTO, AGGIORNAMENTI ULTIMA ORA  …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
tiziano ferro
La differenza tra me e te: il ritorno di Tiziano Ferro, Video

E' tornato Tiziano Ferro. Il cantante è finalmente tornato in radio e in rete con...

Chiudi