Brutti ricordi, possono essere cancellati

Brutti ricordi, possono essere cancellati. Molto spesso ci sono degli eventi tragici o traumatici impressi nella nostra memoria e non vi è possibilità di cancellarli. Noi vorremmo rimuoverli, magari facendo spazio a quelli positivi e ai momenti felici dell’esistenza. Ora la ricerca sta progredendo, donandoci meccanismi che ci saranno utili per cancellare i ricordi in maniera selettiva. Allo stesso modo sarà possibile il processo inverso, per fare in modo che non si deteriorino i ricordi a causa di malattie degenerative.

 Il tutto potrebbe essere possibile grazie alla scoperta del meccanismo base del processo di consolidamento di determinati ricordi. Un team di neuroscienziati, guidati da Cristina Alberini, a New York, ha scoperto il meccanismo base del processo di consolidamento dei ricordi, legato ad un particolare tipo di ormone. La Dottoressa Alberini ha dichiarato: “Perché un evento venga immagazzinato in quella che viene riconosciuta come memoria a lungo termine, serve un particolare livello emotivo, di stress ed eccitazione. Se lo stress diventa troppo elevato, si crea un deficit, si interrompe il processo di apprendimento e il ricordo non si consolida”.

Alcune memorie, come quelle negative associate alla paura, sono legate al rilascio di ormoni, come il cortisolo e l’adrenalina. Si può intervenire per ridurre o consolidare la memoria a ridosso del formarsi del ricordo, esattamente in un momento che esiste in cui la memoria diventa labile prima di consolidarsi nuovamente, proprio in questo frangente si può intervenire con appositi farmaci in grado di bloccare i ricordi negativi; qualora invece si voglia invece  rinforzare il ricordo si potrà somministrare il fattore di crescita IGF2.

In parole sembra che tutto dipenda da alcuni ormoni in grado di agire sulla memoria che se sollecitati in maniera diversa, possono cancellare o rafforzare la memoria in maniera selettiva, in modo da migliorare la qualità della vita. Forse però è necessario ricordare che qualche volta i brutti ricordi possono servire come esperienza e ci rendono quello che siamo.

Check Also

sanità Asl Regioni

Sanità, buco nero nelle Asl: ma la soluzione della Lorenzin funziona?

I GUAI DELLA SANITA’ IN ITALIA? TORNARE AL CENTRALISMO, PRO E CONTRO Malagestione, riforme fatte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Video Novara Inter 3-1, goal e sintesi, 20 Settembre 2011

Video Novara Inter 3-1, sintesi e goal, 20 Settembre 2011. Già dalle prime battute si...

Chiudi