calciomercato Inter Milan

Calciomercato Inter Milan: un gennaio senza progetti per le milanesi?

CALCIOMERCATO INTER MILAN – Sarà questione di karma (dopo aver venduto tutto il vendibile), di incompetenza o dir si voglia, sta di fatto che il Milan in questo mercato di gennaio sta navigando in alto mare con Galliani che riceve rifiuti da destra e a manca. Dopo il no del Santos per sbolognare Robinho, quella della Roma per Stekelenburg e Destro, quello del Catania per Lodi e del Parma per Zaccardo, Galliani non sa che pesci pigliare per rinforzare la rosa di un Milan anonimo, senza gioco e senza idea. Intanto Galliani ha detto no allo Zenit per Abate nonostante la golosa offerta, e al Galatasaray che ha richiesto Boateng.

Ma se le idee non le hanno ai quartieri alti, allora la situazione è davvero critica e questo si ripercuote fatidicamente sul campo dove neanche Allegri, con tutti i suoi pregi e difetti, può fare qualcosa di miracoloso. Tutti i tifosi del Milan si chiedono per quale motivo andare adesso dalla Roma per Destro quando solo sei mesi fa si poteva prendere a minor costo dall’amico Preziosi. Ma anche, perchè dire di voler puntare sui giovani se vuoi prendere i trentenni Zaccardo e Lodi?

Insomma, allora è proprio il progetto che manca, proprio come fanno tutti i politici, i dirigenti del Milan fanno solo volare al vento le parole alle quali non fanno mai seguire i fatti. Un progetto, proprio come quello che la Juventus ha messo in pratica negli ultimi anni, dopo la retrocessione forzato e alcuni campionati anonimi. Un progetto che dovrebbe portare un attaccante di spessore alla corte di Conte in questa sessione invernale: Drogba è sempre in cima ai pensieri di Marotta, che però sta valutando l’alternativa Lisandro Lopez.

Progetto che anche Moratti sembra avere in mente, anch’esso però pieno di contraddizioni: si punta sui giovani, e si compra Rocchi, e ancora oggi non si è trovata una sistemazione per Sneijder. L’Inter ha i soldi, ma non sembra essere intenzionata a sfruttarli a dovere ed intanto il campionato le è scivolato dalle mani. Il 31 gennaio è ancora lontano, staremo a vedere se i dirigenti delle milanesi sapranno smentirci, o continueranno con i loro teatrini che non portano null odi concreto alla proprio squadre.

Check Also

Roma Lazio probabili formazioni

Roma Lazio probabili formazioni: oggi derby, “una partita speciale”

ROMA LAZIO PROBABILI FORMAZIONI (DERBY DI OGGI 8 NOVEMBRE 2015) – La parola d’ordine per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Servizio Pubblico Santoro Travaglio Berlusconi
Servizio pubblico? A Berlusconi i voti, a Santoro e Travaglio lo share

SERVIZIO PUBBLICO? Definizione di "servizio pubblico", fonte Wikipedia. Per servizio pubblico radiotelevisivo s'intende un servizio...

Chiudi