calcioscommesse

Calcioscommesse, Camorra a Napoli nella Serie A

Calcioscommesse, Camorra a Napoli nella Serie A. Un nuovo scandalo potrebbe abbattersi sul mondo del calcio, uno scandalo che mischia camorra e scommesse con le partite di calcio: è quanto emerge dall’inchiesta che sta conducendo la Procura di Napoli  sulla relazione tra scommesse e camorra. Le attenzioni degli inquirenti napoletani sono concentrate sui flussi anomali di scommesse che si riferiscono a circa 150 partite degli ultimi due campionati: l’elenco è stato inviato alla procura partenopea dall’Agenzia dei monopoli.

Le partite sono in gran parte di serie minori, ma come dichiarato dal procuratore aggiunto di Napoli, Rosario Cantelmo, sono presenti anche alcune gare di Serie A. Un nuovo scandalo, dopo quello della scorsa estate, potrebbe quindi coinvolgere il calcio italiano con conseguenze che al momento non sono possibili prevedere. I fermati sono considerati responsabili a vario titolo di associazione per delinquere di tipo mafioso, associazione finalizzata all’elusione di misure di prevenzione patrimoniale, esercizio di scommesse clandestine e riciclaggio di denaro.

A segnalare i flussi anomali di scommesse, ha detto oggi Rosario Cantelmo, procuratore aggiunto di Napoli, sono state alcune agenzie di scommesse che hanno avvertito i Monopoli. Di qui poi l’allarme è arrivato ai magistrati. La magistratura ha anche sottoposto a sequestro preventivo due agenzie di scommesse a Pimonte e Gragnano (in provincia di Napoli) perché secondo l’accusa sarebbero state gestite da prestanome per conto del clan per riciclare denaro di illecita provenienza ed eludere le misure di prevenzione patrimoniali.

Dalle indagini, dice la magistratura, è emerso un tentativo di espansione in Emilia-Romagna tramite la gestione occulta di agenzie di scommesse, una delle quali a Rimini. Ancora, dicono i carabinieri, dall’indagine sono emersi alcuni casi di violenza ai danni dei giocatori per ottenere risultati falsati, dicono gli inquirenti, senza però fornire ulteriori dettagli o nomi di calciatori. Nell’ottobre 2010, nell’ambito della stessa indagine dei carabinieri di Torre Annunziata, coordinati dalla Dda di Napoli, erano state arrestate 25 persone.

Check Also

Roma Lazio probabili formazioni

Roma Lazio probabili formazioni: oggi derby, “una partita speciale”

ROMA LAZIO PROBABILI FORMAZIONI (DERBY DI OGGI 8 NOVEMBRE 2015) – La parola d’ordine per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Uomini e donne
UOMINI E DONNE ANTICIPAZIONI/ Bubi a Giulia:”Pezzente!”

Uomini e Donne anticipazioni, Bubi contro Giulia, le dà della pezzente! Ieri nella puntata di...

Chiudi