Canone Rai 2013

Canone Rai 2013: importo, quando si paga e scadenze

Canone Rai 2013: importo, quando si paga e scadenze. E’ arrivato il periodo che gran parte degli italiani odia, è arrivato quel periodo in cui bisogna pagare il Canone Rai. Quanti di voi hanno sempre detto, o hanno sentito dire che il Canone Rai è una di quelle tasse inconcepibili dello Stato italiano? Io scommetterei tutti. In molti considerano i canali Rai obsoleti, con molti programmi thrash (ma quale televisione non ne ha?) e di poco fascino. In più, nonostante il Canone, continua a propinare pubblicità su pubblicità, quando una televisione pubblica che richiede un contributo ai cittadini, non dovrebbe farlo.

A volte è davvero odioso stare lì a vedersi una partita di calcio (Juventus-Milan di mercoledì scorso ad esempio) o un film, con interruzioni ogni 10 minuti. E’ ovvio che molti utenti preferiscano ormai le tv satelittari ma la Rai resta la televisione che ha dato il via alla Televisione, e il contributo da versare resta d’obbligo da parte di tutti gli italiani.

Quest’anno, il Canone Rai è arrivato a quota 113,50 euro con un aumento di 1,50 euro rispetto allo scorso anno. Ci sono diversi modi per pagare il Canone Rai e vi elenchiamo una lista: Poste italiane, tabaccherie, telefonicamente con carte di credito al numero verde 800.191.191 da rete fissa o 0039.0264161701 da telefono cellulare o dall’estero, internet sempre grazie all’utilizzo di carte di credito collegandosi ai siti Equitalia Nord con un ulteriore costo di 2,10 euro per il servizio, internet con addebito bancario, smartphone o tablet, e bancomat presso gli sportelli automatici.

Insomma, è possibile pagare i 113,50 euro del Canone Rai con tutti i mezzi a disposizione, l’importante è farlo entro il 31 gennaio 2013, altrimenti si potrebbe andare incontro a sanzioni che arrivano fino a 619 euro. Per i più disattenti sarà possibile anche ricevere delle proroghe, ma più tardi si pagherà, maggiori saranno gli interessi sulla cifra finale da versare. Per i risparmiatori invece, il Canone Rai più anche essere pagato semstralmente e trimestralmente e ricordate che tutti i soggetti di età pari o superiore a 75 anni possono essere esenti dal pagamento del Canone Rai.

Check Also

I programmi tv per gli appassionati di barche

La proliferazione di canali dovuta al digitale terrestre ha fatto sì che ogni nicchia potesse …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Berlusconi Santoro Servizio Pubblico
Servizio Pubblico ascolti tv: 33% share per Berlusconi-Santoro-Travaglio

RECORD PER SANTORO E TRAVAGLIO, SHARE 33%, QUASI 9 MILIONI DI SPETTATORI PER BERLUSCONI A...

Chiudi