Caso Ruby/ Il processo anche per Silvio Berlusconi rimane a Milano

 

CASO RUBY PROCESSO SILVIO BERLUSCONI – Caso Ruby: il processo resta a Milano. E’ quanto è stato deciso dalla IV Sezione Penale del capoluogo lombardo circa il processo che vede accusato Silvio Berlusconi di concussione aggravata. Sono state respinte così tutte le 16 eccezioni presentate dalla difesa del Premier. Il processo non passerà nelle mani del Tribunale dei Ministri, proprio perchè il reato per cui il Presidente del Consiglio è citato in giudizio non sarebbe stato compiuto nell’esercizio delle sue funzioni, ma con abuso di esse. E’ stato fatto riferimento, inoltre, all’art. 3 della Costituzione che proclama l’uguaglianza di tutti i cittadini di fronte alla legge. Bocciata anche la c. d. “tesi della difesa”, secondo cui Berlusconi quella notte tra il 27 e il 28 maggio dell’anno scorso chiamò in procura per il rilascio di Karima el Mahroug, detta Ruby, perchè davvero convinto che la ragazza fosse la nipote del presidente Mubarak. L’udienza è stata rimandata al 3 ottobre prossimo.

Check Also

pensioni news precoci ape

Pensioni ultime novità APE volontario: pronte assicurazioni e banche, manca solo Garante

PENSIONI ULTIME NOTIZIE SU APE VOLONTARIO (17 NOVEMBRE 2017) – TUTTO PRONTO, AGGIORNAMENTI ULTIMA ORA  …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
x factor morgan
X Factor/ casting in corso, cast completo: Ventura, Morgan, Elio e Arisa

  X FACTOR CASTING - Da diverse settimane si parla del passaggio della trasmissione X...

Chiudi