concorso scuola 2016

Concorso scuola 2016: caos docenti non abilitati, ricorso di massa

BANDO CONCORSO SCUOLA (ULTIME NOTIZIE 10 FEBBRAIO 2016) – Torniamo alle nostre news sul concorso scuola.

Momento cruciale: a breve arriveranno aggiornamenti importanti dal Parlamento, dove il ministro Giannini chiarirà diversi punti oscuri che stanno attanagliando gli aspiranti prof.

Il dubbio principale è sulle prove scritte: i test avranno una vocazione metodologica o nozionistica? E le domande in lingua inglese (o altra lingua straniera)?

Quante saranno? E, soprattutto, quanto influenzeranno la valutazione finale?

Il premier Matteo Renzi lo ha candidamente ammesso: sulla scuola hanno fatto qualche pasticcio e ora il governo cerca in qualche maniera di metterci una toppa

concorso scuola 2016

Concorso scuola 2016 (ultime notizie 10 febbraio): novità prove scritte e testi inglese\lingua straniera

Le proteste dei docenti hanno travolto i programmi inseriti nell’allegato A della bozza del Decreto del governo Renzi. Si tratterebbe infatti, secondo gli insegnanti, di prove già superate durante i percorsi abilitanti, dunque una ridondanza del tutto superflua.

L’On. Maria Coscia ha spiegato via Web che dovremmo comunque attenderci delle prove di carattere metodologico, cioè relative agli aspetti della lezione.

Per la prova scritta in lingua inglese (o altra lingua straniera), le preoccupazione degli insegnanti un po’ deboli su questo fronte sembrano diminuire, visto che si dà per probabile sia una diminuzione delle domande (ce ne sarà forse addirittura soltanto una), sia uno scarso ‘peso specifico’ della conoscenza della lingua straniera nell’ambito della valutazione globale dei test nel concorso scuola 2016.

Concorso scuola 2016: docenti non abilitati sul piede di guerra, pronto ricorso

Le anticipazioni su questo tema saranno confermate o smentite dalle notizie in arrivo domani (giovedì 11 febbraio 2016).

Capitolo docenti non abilitati: il concorso scuola 2016 li esclude, prevedendo l’accesso ai soli docenti minuti di abilitazione.

E naturalmente i docenti iscritti in terza fascia delle GI (e non soltanto loro) sono già pronti a uno tsunami di ricorsi.

Infine, il numero dei partecipanti: il numero totale dovrebbe essere di circa 200mila aspiranti. Ma potrebbe aumentare, nel caso in cui il ricorso dei docenti non abilitati li facesse ammettere con riserva al concorso scuola 2016.

 

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali

Ultimi sondaggi politici elettorali: M5S e Lega stratosferici, insieme valgono il 54,3%

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (5 GIUGNO 2018) – Le intenzioni di voto delle ultime settimane …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
ultimi sondaggi politici elettorali
Ultimi sondaggi politici elettorali: 10 febbraio 2016, i dati di Ballarò

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (10 FEBBRAIO 2016) - Dopo le intenzioni di voto di EMG-Tg...

Chiudi