Concorso scuola 2016: Renzi, “Abbiamo fatto qualche pasticcio”

Ultime notizie sul concorso scuola (8 febbraio 2016): Matteo Renzi interviene sul bando di concorso per i posti da insegnante (ce ne saranno tre in totale).

Dopo un percorso piuttosto farraginoso, arriva la rassicurazione del Premier: le decisioni saranno prese nel corso di questa settimana.

L’ex sindaco ha ammesso di aver fatto “qualche pasticcio sulla scuola” (ma se ne erano già accorti gli insegnanti che hanno protestato per la nefasta riforma scuola del governo Renzi…), nel corso del suo intervento alla scuola di formazione politica del PD.

Nel corso di questa settimana, ha dunque anticipato Renzi, si sceglierà con il ministro Giannini il tipo di concorso scuola che si farà, in particolare sulle domande in inglese: si pensa di metterne una o due… o forse nessuna.

Renzi ha sottolineato che l’opportunità delle domande in inglese va valutata con attenzione, visto che sarebbe ingiusto, per esempio, ‘far fuori’ un ottimo prof di matematica solo perché ha qualche problemino con l’inglese.

concorso scuola 2016 renzi

Concorso scuola 2016, ultime notizie: il ‘mea culpa’ di Renzi e il dibattito sulle domande di inglese nella prova scritta

L’argomento era stato già stato sollevato da Coscia: Renzi con il suo intervento si è così messo in contrasto con le posizioni minimizzatrici del ministro Giannini e del sottosegretario Faraone.

Sembra comunque che il concorso scuola 2016 richiederà in ogni caso la conoscenza dell’inglese a livello B2: il nodo da sciogliere riguarderebbe quindi solo il numero di domande presenti nella prova scritta e, soprattutto, il loro peso nella valutazione globale degli aspiranti professori.

Per fare chiarezza, ricordiamo che l’inglese è obbligatorio esclusivamente per la scuola primaria. Negli altri ordini ci saranno altre opzioni per i candidati, come il francese, lo spagnolo e il tedesco.

Per oggi è tutto con le nostre news sul concorso scuola 2016: potete seguire le prossime notizie e anticipazioni ogni giorno iscrivendovi al canale Telegram di newspedia.it.

Commenti

Redazione online

*

*

Top Privacy Policy
Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Elezioni Roma 2016
Elezioni Roma 2016, candidati M5s commissariati: “Multa 150.000 € a dissidenti, parere staff su questioni complesse”

ELEZIONI ROMA (ULTIME NOTIZIE 8 FEBBRAIO 2016) - Nuove regole...

Chiudi