concorso scuola 2012 Miur

Concorso scuola 2012: Miur, ecco il primo test del 17 dicembre

Concorso scuola 2012, Miur, ecco il primo test del 17 dicembre

17 dicembre 2012. Dopo 13 anni e molte settimane tormentate, quest’oggi prende il via il maxi concorso scuola 2012: finalmente il grande giorno è arrivato e per gli oltre 321.000 insegnanti sarà una due giorni di vera passione. Il concorso scuola prevede l’assegnazione di 11.542 cattedre pubbliche nei prossimi due anni per gli insegnanti di scuola per l’infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado. Alla fine del concorso dunque, solo 1 candidato su 28 potrà essere felice di aver superato la prova.

LE POLEMICHE SUL PRIMO TEST

Il test preselettivo del Miur di oggi, 17 dicembre, è stato in questi giorni sottoposto a diverse critiche da parte dei media, della politica e dei candidati stessi, ma è finito il tempo di parlare, bisogna passare ai fatti: per una volta, saranno gli i professori a sedersi nei banchi per un “compito in classe”. Si parte questa mattina con una prova interamente informatizzata, tutto insomma, si svolgerà tramite computer. Una nuova era per il Miur!

TEST PRESELEZIONE CONCORSO SCUOLA

I candidati avranno a disposizione 50 minuti per poter rispondere alle 50 domande estratte dalle 3500 presenti nel database del Miur. Domande anch’esse divise per tipo: 18 sono sulla comprensione del testo, 18 su capacità logiche, 7 sulle competenze digitali e le ultime 7 sulla lingua straniere. Seppure i quiz prevedono una risposta multipla da quattro opzioni, non è consigliabile provare “a buttarsi”, perchè ogni risposta sbagliata vale -0,5 punti, e per superare questa prima fase di concorso, bisognerà arrivare almeno a 35 punti sui 50 disponibili.

ONLY THE BRAVE

Per i più bravi e/o fortunati che supereranno questa prima selezione del concorso scuola 2012, arriverà presto la seconda fase, con ulteriori prove scritte, stavolta riguardante le materie d’insegnamento per ciascun posto o classe di concorso. Il calendario di queste prove starà stilato sulla Gazzetta Ufficiale del 15 gennaio 2013. Poi si passerà alle prove orali, dove i candidati dovranno simulare una lezione di 30 minuti su una traccia estratta il giorno prima dell’esame. Sarà davvero lungo il concorso scuola 2012: un percorso irto di difficoltà per gli aspiranti insegnanti è soltanto all’inizio!

Check Also

pensioni ultime novità

Pensioni novità oggi: cari giovani, ecco fino a che età assurda lavorerete

PENSIONI ULTIME NOVITÀ OGGI (28 FEBBRAIO 2017) – NOTIZIE CHOC PER I GIOVANI Dopo la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Barbara D'Urso Silvio Berlusconi
Barbara D’Urso-Berlusconi: non era un’intervista, non è una giornalista

BARBARA D'URSO, LA NON-INTERVISTA A SILVIO BERLUSCONI L'"intervista (capirete poi il perché delle virgolette) di...

Chiudi