Cosmetici: boom delle vendite nell’anno 2010

 

COSMETICI– In un anno di crisi come il 2010 non tutti i settori ne hanno risentito, la notizia ci giunge dal Beauty Report 2011 secondo il cui rapporto l’industria della cosmesi in Italia ha subito durante l’anno passato un notevole aumento delle vendite soprattutto riguardanti i prodotti di bellezza colorati. Al primo posto per incremento delle vendite ci sono smalti e make up con un aumento addirittura del 16,7 % pari a 100 milioni di euro, al secondo posto si posizionano le confezioni regalo per donna, contenenti profumi e trattamenti di bellezza, con l’incremento del 14,4% e infine trousse e creme viso/ corpo. Proprio a causa del grande utilizzo che si fa in Italia dei prodotti di cosmesi il Sottosegretario alla Salute,  Francesca Martini, ha annunciato ieri in occasione del suo intervento al Beauty Report  che dal prossimo anno ci sarà un serrato servizio di vigilanza su tutti i cosmetici atto a prevenire effetti indesiderati e allergie, l’intento sarebbe quello di trattare i cosmetici come i medicinali e quindi di allegare loro un foglietto illustrativo. Per gli italiani è sempre più importante la bellezza e la cura della persona, e non c’è crisi che possa intaccare il nostro desiderio di essere sempre perfetti.

Check Also

sanità Asl Regioni

Sanità, buco nero nelle Asl: ma la soluzione della Lorenzin funziona?

I GUAI DELLA SANITA’ IN ITALIA? TORNARE AL CENTRALISMO, PRO E CONTRO Malagestione, riforme fatte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Vittorio Sgarbi/ Wikipedia: alla voce “flop” c’è “Ora ci tocca anche Sgarbi”. Trasmissione sospesa

VITTORIO SGARBI - Degna di rientrare come esempio per la voce "flop" di Wikipedia, la...

Chiudi