Di Pietro, il Governo tenta di imbrogliare sul nucleare

Pesanti accuse nell’attacco di Antonio Di Pietro, leader Italia dei Valori, nei confronti del Governo Berlusconi. La questione è il piano nucleare che il Governo vorrebbe rilanciare, ma che sta rimandando in seguito all’onda emotiva provocata dal terremoto in Giappone, con conseguente crisi nucleare di portata epocale.

“Dite: è vero, abbiamo fatto un errore – si è rivolto Di Pietro al Governo nel prevedere il ricorso all’energia nucleare per l’acquisizione di energia. La paura fa novanta, siccome avete paura che il referendum sul nucleare trascini con sé un altro referendum prettamente politico, quello sul legittimo impedimento, volete fermare il treno referendario sul nucleare”.

“La nostra proposta – ha annunciato Di Pietro – sarà un immediato subemendamento in cui si chiede tout court l’abrogazione della legge”.

 

“Il governo tenta ancora con un colpo di mano – sottolinea l’ex magistrato – di truffare gli italiani. Ha appena presentato una modifica che vuol far passare come un emendamento per fermare la costruzione delle centrali nucleari. Se così fosse, ne saremmo felici, vogliamo esattamente questo”.

“Il Parlamento però – secondo Di Pietro- non deve giocare a rimpiattino, né deve farlo il governo. Perché nella proposta odierna, quando si va a inserire questo emendamento, non dice che viene abrogata l’impostazione nucleare dell’acquisizione di energia, ma viene semplicemente posticipata la localizzazione degli impianti. La produzione di energia nucleare resta. Non giochiamo a fare i furbi. State vedendo che la partita è persa e volete fermare la partita”.

Check Also

pensioni news precoci ape

Pensioni ultime novità APE volontario: pronte assicurazioni e banche, manca solo Garante

PENSIONI ULTIME NOTIZIE SU APE VOLONTARIO (17 NOVEMBRE 2017) – TUTTO PRONTO, AGGIORNAMENTI ULTIMA ORA  …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Lampedusa, altri sbarchi: 760 immigrati nell’isola

L'emergenza immigrati a Lampedusa sembra essersi placata, dopo la dislocazione di migliaia di immigrati nel...

Chiudi