Dominique Strauss-Kahn/ stupro, arrestato per violenza sessuale su cameriera

DOMINIQUE STRAUSS-KAHN ARRESTATO TENTATO STUPRO – Sequestro, aggressione e tentata violenza sessuale per Dominique Strauss-Kahn, arrestato negli USA per le accuse di una cameriera 32enne di New York. “I fatti che gli vengono addebitati, se confermati, sono di assoluta gravità. E’ definitivamente discreditato come candidato alla più alta carica dello Stato”. Questo il secco commento di Marine Le Pen, leader dell’estrema destra francese. Strauss-Kahn è alla guida del Fondo Monetario Internazionale dal 2007, posizione caldeggiata al tempo da Sarkozy. Proprio di Sarkozy, Strauss-Khan sarebbe dovuto diventare il rivale nelle elezioni presidenziali del 2012, come candidato del partito socialista. “Tutta Parigi, tutta la Parigi giornalistica, – ha aggiunto Marine Le Pen – mormora da mesi sugli atteggiamenti quasi patologici di Strauss-Kahn nei confronti delle donne. Ne sono stata personalmente vittima nel corso di un dibattito con lui, nel corso del quale è stato estremamente inopportuno nelle sue affermazioni”. Fmi ha reagito alla sorprendente vicenda con una nota del direttore delle relazioni esterne, Caroline Atkinson:”Il direttore generale dell’Fmi, Dominique Strauss-Kahn, è stato arrestato a New York City. Strauss-Kahn ha scelto di avvalersi della consulenza di legali e l’Fmi non ha alcun commento sulla vicenda. Per tutte le richieste sul caso bisognerà fare riferimento al suo avvocato personale e alle autorità locali”. L’Fmi, conclude la nota, “rimane pienamente funzionante ed operativo”.

[youtube id=”dtrEaSLu58o”]

 

 

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali

Ultimi sondaggi politici elettorali: M5S e Lega stratosferici, insieme valgono il 54,3%

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (5 GIUGNO 2018) – Le intenzioni di voto delle ultime settimane …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
equitalia
Elezioni amministrative 2011/ Attacco ad Equitalia da Tremonti

Elezioni amministrative 2011, proseguono i lavori di campagna elettorale, serrati e da ogni fronte. Nelle...

Chiudi