Don Riccardo Seppia/ pedofilia e cocaina, 300 euro al giorno di droga

ULTIME NOTIZIE – Don Riccardo Seppia, fra pedofilia e cocaina: 300 euro di droga al giorno, sia per consumo personale di 3-4 grammi quotidiani, sia per cederla ai ragazzini da corrompere. “Vieni. Ho la neve”. Così recita un sms di Don Riccardo Seppia, spedito a uno dei giovanissimi da lui frequentati. Il parroco della Chiesa di Santo Spirito a Sestri Levante è stato già sospeso dai suoi uffici sacerdotali. Il Cardinale Bagnasco ha espresso parole di sgomento e vergogna, pur chiarendo che le indagini e il processo devono fare il loro corso, prima di poter parlare di colpevolezza di don Riccardo. Resta poi un altro mistero, meno morale e più prosaico: come poteva don Riccardo Seppia permettersi tutta quella cocaina? Lo stipendio di un parroco ammonta a 1.200 euro al mese.

 

 

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali Renzi

Ultimi sondaggi politici elettorali: Pd mai così giù da anni, M5S cresce

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (13 FEBBRAIO 2018) – PD IN PICCHIATA, M5S PRIMO PARTITO Siamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Berlusconi-Bossi/ Non ci sono alternative al Governo

BERLUSCONI BOSSI - Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi tenta di nuovo di fare la...

Chiudi