equitalia

Elezioni amministrative 2011/ Attacco ad Equitalia da Tremonti

equitalia

Elezioni amministrative 2011, proseguono i lavori di campagna elettorale, serrati e da ogni fronte. Nelle ultime ore l’attacco a Milano di Letizia Moratti a Giuliano Pisapia (che si scopre in realtà essere stato completamente assolto, ha addirittura rinunciato all’amnistia per un’assoluzione in formula piena) e la campagna “risaniamo tutto” che si sta svolgendo a Napoli, ovvero la promessa di uno stop all’abbattimento delle case costruite abusivamente.
Non si ferma qui però l’immensa propaganda mediatica che il Pdl ha messo in atto in vista delle elezioni amministrative 2011, a dar battaglia alle istituzioni che non piacciono ai cittadini ci pensa Giulio Tremonti. Il Ministro dell’Economia ha sferrato un silenzioso attacco ad Equitalia, il braccio armato dell’Agenzia delle Entrate.
Dopo aver dato il via libera a una pesante riscossione dei crediti fiscali sui cittadini, con l’istituzione di norme severe e vessatorie da dare in dotazione ad Equitalia (ammende che aumentano del 250% per 4 mesi di ritardo) adesso il giro di boa: ci sia meno fiscalità, il cittadino non sia perseguitato.
Eppure è stato lo stesso Governo a dare mandato ad Equitalia di recuperare denaro a ogni costo, solo tre anni fa. Oggi il plateale stop dato da Tremonti all’appendice più efficiente del suo Ministero arriva casualmente in prossimità della chiamati ai voti dei cittadini.

Check Also

PIR, buone notizie per i risparmi delle famiglie italiane

Le piccole e medie imprese sono senza dubbio il motore dell’economia italiana e quello appena …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Elezioni amministrative 2011/ Rush finale di campagna, da mezzanotte silenzio

ELEZIONI 2011 - Rush finale per Silvio Berlusconi e i suoi, Napoli e Milano al...

Chiudi