elezioni amministrative 2017

Elezioni amministrative 2017: simboli spariti, i partiti si vergognano di esistere?

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2017: DOVE SONO I SIMBOLI DEI PARTITI?

Benvenuti nelle elezioni comunali più invisibili di sempre. Tv e stampa ne hanno parlato pochissimo, meno dello smarrimento di un gattino a Poggibonsi.

Matteo Renzi, l’animale da campagna elettorale (e soprattutto da regalini elettorali), su Facebook fa gli auguri a tutti e nemmeno si ricorda (così dice) gli orari esatti entro i quali è possibile votare oggi.

Oltre a questo, Renzi non si è fatto vedere in nessuna piazza, né a Genova, né a Palermo, nè nel Veneto: solo Beppe Grillo ha riempito le piazze.

In poche parole, i vecchi partiti e i politici dei partiti si comportano come se queste elezioni amministrative 2017 non li riguardassero. La spiegazione è una sola: c’è forte aria di flop.

QUI SEGNALAZIONI PRESUNTI BROGLI

Un po’ di numeri: le liste presentate sono 3.939 e addirittura 2.903 sono liste civiche… o meglio, presunte tali, perché spesso si tratta di liste civetta dietro le quali si nascondono i soliti partiti.

Che però non vogliono metterci la faccia e tanto meno il simbolo.

M5S ha presentato 181 liste, il Pd 134, la Lega Nord 123, Forza Italia 108, Fdi 73. In pratica, solo il MoVimento 5 Stelle ha la convizione che il suo “brand” sia efficace per acchiappare voti. Gli altri partiti si mimetizzano in una fitta vegetazione di sedicenti liste civiche (M5S invece non si fa appoggiare da nessun’altra lista, ne presenta una ogni città in cui si candida e stop).

I partiti sono arrivati a vergognarsi di esistere? Ma anche no: hanno solo capito che è meglio non farsi troppo vedere in giro. E che la gente preferisce esponenti della società civili, da far passare come facce nuove e pulite.

E così molti di voi, senza saperlo, daranno indirettamente il voto a partiti sul cui simbolo non avrebbero mai messo la croce.

 

 

Check Also

sondaggi-politici-elettorali

Ultimi sondaggi politici elettorali: Centrodestra travolgente, sorpresa su PD e M5S

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (11 SETTEMBRE 2017) – FRA PD ED M5S GODE IL CENTRODESTRA? …

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
ultimi sondaggi politici elettorali
Ultimi sondaggi politici elettorali: SWG fuori dal coro, ribalta tutto su Pd e M5S

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (11 GIUGNO 2017) - PD O M5S, CHI È IN TESTA?...

Chiudi