Elisabetta Canalis: via dall’Italia, dolore vivisezionato

Elisabetta Canalis: via dall’Italia, dolore vivisezionato. “Cosa mi ha spinto ad andare via dall’Italia? Semplice, chiudere una storia è complicato, cercare di ignorare il dolore è sbagliato. Non volevo più affrontare il mondo in quel momento, sono umana anch’io. Vedere vivisezionata la mia sofferenza per me non era facile. E, qui a Los Angeles, ho trovato serenità”. Queste sono le parole di Elisabetta Canalis, la giovane showgirl italiana, che da poco ha chiuso la sua storia d’amore con George Clooney. La Canalis ha rilasciato un’intervista in esclusiva mondiale alla rivista Chi nella quale ha aperto il suo core: “Non credo si sia mai pronti alla fine di una relazione ho sempre vissuto la conclusione delle mie storie più importanti come una sorta di fallimento sul piano personale. Non c’è mai niente di bello nel dirsi addio, da qualsiasi parte la decisione venga presa. Dalla vita ho avuto tanto e, quando perdo qualcosa, trovo sempre una buona ragione per andare avanti. Magari è un mio difetto quello di troncare tutto e contare solo su me stessa, buttarmi sui miei impegni per estraniarmi dagli affetti, dalle emozioni. Ma il lavoro è l’unica cosa a cui ti possa aggrappare”. Ha aggiunto: “Faccio il maschiaccio, ma poi in amore sono uno zerbino. La mia aggressività é solo superficiale, in realtà cerco uomini molto sicuri perché io di forte ho solo l’indipendenza, per il resto sono un casino”. Infine conclude dicendo: “In passato sono stata autodistruttiva in amore. Per me è una costante riempire la macchina con le valigie, i cani, il computer e andare via. Alla fine è anche divertente perché riprendi in mano la tua vita. Ma poi è difficile ricominciare, far entrare una persona nuova nella tua vita. Di certo negli ultimi anni sono cambiata, sono diventata più esigente, voglio avere situazioni dove ci si capisca bene l’un l’altro”.

 

Check Also

I programmi tv per gli appassionati di barche

La proliferazione di canali dovuta al digitale terrestre ha fatto sì che ogni nicchia potesse …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Alessia Marcuzzi e Francesco Facchinetti: foto figlia Mia

Alessia Marcuzzi e Francesco Facchinetti: foto figlia Mia. Non c’è ancora nessuna certezza che la...

Chiudi