Fari puntati sulle elezioni italiane 2013

Fari puntati sulle elezioni italiane 2013. Dopo le ingerenze tedesche ora è la volta di quelle francesi, Angela Merkel ha fatto sapere che “”il governo di Berlino ha fatto sapere che non accetterà attacchi e populismo anti-Germania durante la campagna elettorale italiana”, e ora anche Francois Hollande dice la sua. Berlusconi al potere? Non ha speranza.

Vertice dei capi di stato Ue, i fari non sono puntati però sugli sviluppi di questi, a rubare la scena sono le elezioni italiane del 2013. Non c’è giornalista che chieda degli sviluppi in materia di politiche economiche e fiscali, Tobin Tax? Fiscal Compact? Macché, la parola d’ordine è Silvio Berlusconi.

La sua parte ha iniziato a farla la Germania, la cancelliera tedesca ha avvertito che “non saranno accettati attacchi e populismo anti-Germania durante la campagna elettorale italiana”. Non saranno accettati, sia chiaro, è la Germania a dirlo. E se lo dice la Germania, conviene obbedire, fosse mai che poi sale lo spread.

[poll id=”4″]

Più prudente la posizione di Francois Hollande, “Io penso che non ci sia una prospettiva molto seria per Berlusconi e lui stesso sembra escludere la sua candidatura, anche se con lui quello che e’ vero un giorno non lo e’ necessariamente il giorno successivo”.

Aggiunge, poi, Hollande, su Mario Monti: “è libero e andra’ dove ha voglia di andare, sta a lui decidere il suo futuro e saranno gli italiani, a febbraio, a scegliere i loro dirigenti”.

Un clima, quello di questi giorni, che spegne i riflettori sulla contesa vera e propria, quella fra Movimento Cinque Stelle, Partito Democratico e Popolo della Libertà, seppur va detto che il tempo non manca, poiché la chiamata alle urne non arriverà prima di due mesi, forse tre.

Check Also

pensioni news precoci ape

Pensioni ultime novità APE volontario: pronte assicurazioni e banche, manca solo Garante

PENSIONI ULTIME NOTIZIE SU APE VOLONTARIO (17 NOVEMBRE 2017) – TUTTO PRONTO, AGGIORNAMENTI ULTIMA ORA  …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
500mila euro a Gianpaolo Tarantini

Tenere la bocca chiusa sui festini ad Arcore, ma c'è di più, fare falsa testimonianza...

Chiudi