Francia, Italia e Padania: Berlusconi in ginocchio, scontro con Bossi

FRANCIA E ITALIA – Il numero di oggi della Padania (27 Aprile 2011) apre la prima pagina con un titolo che sarà poco gradito al Cavaliere:”Berlusconi si inginocchia a Parigi”. Il Premier si è affrettato a svaporare i contrasti fra lui e la Lega, assicurando che “va tutto bene”.

LEGA CONTRO BERLUSCONI – Ma è chiaro che gli ambienti leghisti non apprezzano affatto la decisione del Premier di bombardare, pardon, di colpire obiettivi miltari in modo mirato in Libia. “Siamo diventati una colonia francese”, borbotta Bossi, visto che, nel giorno stesso dell’estensione dell’impegno militare italiano in Libia,  arriva anche la scalata di Lactalis a Parmalat e la disponibilità italiana a rivedere il trattato di Schengen nei momenti di emergenza.

DISASTRO SU TUTTA LA LINEA – “Figura da cioccolatai” per il caso Lactalis-Parmalat, sprecato il lavoro di Maroni sul fronte immigrazione, Berlusconi per Bossi è diventato lo yes-man di Sarkozy:”Berlusconi pensava che dicendo sì a tutto potesse acquisire nuovo peso internazionale, ma è il contrario. Non è bombardando poveracci in Libia – ha sottolineato il leader del Carroccio – che si conta di più. Sei forte solo quando sai dire anche dei no”.

CONTENTINO DRAGHI – Unica concessione dei francesi, dopo aver coinvolto fino in fondo l’Italia in una guerra, essersi soffiati la Parmalat e averla spuntata sulla questione immigrazione, è stata quella del supporto alla nomina di Mario Draghi come presidente Bce, in occasione del prossimo vertice Eurotower. Ma si tratta di un contentino, visto che l’appoggio francese era già scontato.

 

 

Check Also

pensioni ultime novità

Pensioni novità oggi: cari giovani, ecco fino a che età assurda lavorerete

PENSIONI ULTIME NOVITÀ OGGI (28 FEBBRAIO 2017) – NOTIZIE CHOC PER I GIOVANI Dopo la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Terremoto 11 Maggio 2011 Roma/ non è possibile prevederlo

TERREMOTO 11 MAGGIO 2011 ROMA - Circola da qualche mese la voce che a Roma...

Chiudi