Giro d’Italia 2011/ tappe, Gadret: ho vinto per Wouter Weylandt

GIRO D’ITALIA 2011 TAPPE – Ancora brucia la fine di Wouter Weylandt, morto per un maledetto incidente, una caduta lungo una discesa nella tappa di Rapallo. John Gadret, ciclista francese vincitore dell’undicesima tappa dell Giro d’Italia 2011 (Tortoreto-Castelfidardo, 144 km), ha voluto ricordare il 26enne ciclista Belga Wouter Weylandt:”Dedico questa vittoria a Weylandt”. La dedica di Gadret arriva nel giorno dei funerali dello sfortunato Wouter Weylandt:”Ho pensato tutto il giorno al suo funerale, – ha spiegato Gadret – anche se non sono un belga, mi sentivo di dover vincere per lui. Il ciclismo è una grande famiglia, – ha detto Gadret – da quando è morto non smetto di pensare alla sua caduta. Volevo fare un gesto per rendergli omaggio. Sono contento”.

 

Check Also

Roma Lazio probabili formazioni

Roma Lazio probabili formazioni: oggi derby, “una partita speciale”

ROMA LAZIO PROBABILI FORMAZIONI (DERBY DI OGGI 8 NOVEMBRE 2015) – La parola d’ordine per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Don Riccardo Seppia/ pedofilia e cocaina, 300 euro al giorno di droga

ULTIME NOTIZIE - Don Riccardo Seppia, fra pedofilia e cocaina: 300 euro di droga al...

Chiudi