m5s-lega-comunali-roma-salvini-grillo

Governo M5S-Lega: 5 motivi per trovare un accordo programmatico

M5S-LEGA? NON UNA ALLEANZA, MA UNA NECESSITÀ

In 5 punti, ecco perché M5s ha bisogno di un appoggio esterno per governare:

1) I sondaggi di Demopolis hanno mostrato la difficoltà nell’individuare, se si votasse oggi, una maggioranza di governo.

Per M5s sognare di raggiungere il 40% in solitudine è illusorio, ci sono dei limiti tecnici insuperabili (le altre forze politiche hanno uno zoccolo duro inamovibile nel breve periodo).

È fra l’altro improbabile che si voti con il cosiddetto “Legalicum”: potete star certi che l’attuale maggioranza ci farà andare al voto con una legge elettorale pensata per impedire la vittoria dei grillini.

2) M5S e Lega possono trovare diversi punti di contatto in un eventuale programma di governo: abolizione riforma Fornero, aiuti alle pmi, lotta al gioco d’azzardo, studi di settore, uscita dall’Euro, eccetera.

3) Lo stesso Grillo sta strizzando l’occhio all’elettorato leghista, con due uscite dure a distanza ravvicinata su controllo immigrazione e uscita dall’Euro (i due temi sui quali i leghisti hanno qualche dubbio quando si parla di intesa con M5S).

4) L’alternativa a una maggioranza a base M5S-Lega (più Fdi e chi ci sta) è un tristissimo inciucio che include parte della sinistra, il Pd, i centristi e Forza Italia. Se M5S e Lega non trovano la quadra, sono condannati ad altri 5 anni di opposizione.

5) Meglio all’opposizione che al governo con chi ha contribuito a distruggere l’Italia (cioè, nella retorica pentastellara, tutti tranne M5s)?

Ne riparleremo dopo che l’inciucio in stile Pentapartito avrà continuato il fenomenale progetto che la Troika ci ha destinato: pensioni sempre più tardi e sempre più magre, aumento precariato e disoccupazione, privatizzazione sanità e istruzione, eccetera. Sicuri di reggerli altri cinque anni così?

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali

Sondaggi elettorali: la super-media che condanna il Pd

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (21 LUGLIO 2017) – CRISI PROFONDA PER IL PD Dopo le …

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Virginia Raggi
Raggi, altri guai: arriva oggi una nuova accusa

VIRGINIA RAGGI, ALTRA TEGOLA SU SINDACO ROMA I magistrati penali avrebbero mandato il fascicolo integrale...

Chiudi