guerra siria

Guerra civile in Siria: attentatore suicida a Ziyara, 50 morti

guerra siria

Guerra civile in Siria: ultime notizie 5 novembre 2012. Un kamikaze si è fatto esplodere alla guida di un’autobomba. E’ successo a Ziyara, nella provincia di Hama, in Siria. Il bilancio delle vittime è di 50 morti fra i lealisti ad Assad, presidente della Siria. Gli scontri fra ribelli e soldati sono all’ordine del giorno, la guerra civile dilaga in tutta la Siria, fino al confine con la Turchia.

La fonte della notizia dell’attentato suicida è Sana, agenzia stampa di Stato, confermata poi dall’Osservatorio siriano per i diritti umani. L’attentatore apparterrebbe al gruppo di ribelli al-Nusra.

Almeno 20 i ribeli morti in un raid aereo del lealisti ad Assad, ad Harem, nel nord della Siria. A Damasco i combattimenti si concentrano nel quartiere di Tamadon e nelle vicinanze di Yarmouk, campo profughi palestinese. Assad ha l’appoggio del Fronte popolare per la liberazione della Palestina.

Particolarmente violenti gli scontri al confine con la Turchia, per conquistare un valico strategico a Bab al-Salameh.

Check Also

Di Battista non si ricandida? Ecco i veri motivi che nessuno ha capito

Gli editoriali andrebbero scritti sempre il giorno dopo. E’ quel minimo di decantazione che basta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Izzo dimissioni
Nicola Izzo dimissioni: ministro Cancellieri pronta a respingerle (VIDEO)

NICOLA IZZO DIMISSIONI - Nicola Izzo, vice capo vicario della polizia, sarebbe pronto a firmare...

Chiudi