I pirati della Silicon Valley, storia della vita di Steve Jobs

Un monumento cinematografico alla grandezza di Steve Jobs, quando ancora non aveva raggiunto l’apice. Nel giorno della morte di una delle menti più brillanti di quest’epoca, è doveroso ricordare questo film, una pellicola che per molti ora assumerà un significato ancora più intenso.

Steve Jobs, o lo ami o lo odi, impossibile essergli indifferente. Il 56enne che ha fondato Apple quasi quarant’anni fa, che ha commercializzato il concetto di computer grafica ed home computing, che ha rilanciato una ditta sull’orlo del baratro trent’anni dopo con un semplice lettore mp3. E poi ancora iPhone, iPad, Macbook di nuova generazione. Chi scrive non è mai stato un fan della mela, ma è indubbiamente da sempre un fan di Steve Jobs, un ammiratore del suo genio.

Per un attimo possiamo anche dimenticare le cause legali, le accuse di plagio, le stramberie di Jobs. Per un attimo possiamo fermarci a riconoscere come il genio Jobs abbia partecipato a concepire il nostro modo di usare il computer oggi.

La notizia della sua morte ha inevitabilmente fatto il giro del mondo in pochi secondi. Il suo lascito è enorme, le sue idee – citando l’antagonista di sempre, Mr. Bill Gates – avranno un impatto importante sulle generazioni a venire. E la sua scomparsa è un po’ come quando muore una rock star a cui eravamo tanto affezionati, l’amarezza che ci pervade è la consapevolezza che non potremo ascoltarne più nessun brano inedito.

Nel momento in cui sul sito Apple non ci sono parole, se non “Steve Jobs, 1955-2011” a caratteri cubitali con la foto del re della mela morsicata, noi rilanciamo “i pirati della Silicon Valley”. Un profondo invito a vedere questo affascinante spaccato di un’America degli anni 60 che scriveva la storia del nuovo mondo, una storia scritta anche da Steve Jobs.

 

Check Also

Allarme bomba alla Casa bianca, ultime notizie 19 marzo 2017: fermato un sospetto

CASA BIANCA ALLARME BOMBA (ULTIME NOTIZIE 19 MARZO 2017) Un’Ansa degli ultimi minuti riporta news …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
E’ morto Steve Jobs, discorso università video

E' morto Steve Jobs, discorso università video. Creativo, visionario, genio. Queste, con ogni probabilità, saranno...

Chiudi