Imposimato

Imposimato stronca Matteo Renzi su Facebook

Durissima condanna da parte di Ferdinando Imposimato nei confronti del presidente del Consiglio Matteo Renzi. C’è poco da fare, l’hanno già detto diversi costituzionalisti: l’Italicum è incostituzionale.

“L’eliminazione della preferenza viola l’art 48 della Costituzione “Il voto é personale ed uguale, libero e segreto”. E l’articolo 3 della Convenzione per i diritti dell’Uomo del 1950 : “ Le parti contraenti si impegnano ad organizzare libere elezioni, in condizioni tali da assicurare la libera espressione dell’opinione del popolo sulla scelta del corpo legislativo”.

E viola l’articolo 21 della dichiarazione universale dei diritti dell’Uomo dell’ONU di NY del 1948: “Ogni individuo ha diritto di partecipare al governo del proprio paese , sia direttamente sia attraverso rappresentanti liberamente scelti… attraverso veritiere elezioni, effettuate a suffragio universale e uguale, ed a voto segreto e libera votazione”.

Senza preferenza il diritto di voto viene trasferito alle segreterie di partiti, senza regole guidati da pochi oligarchi. Che scelgono i rappresentanti del popolo, indipendentemente da qualità e valore dei candidati. Il vero potere dell’elettorato é nello scegliere chi lo rappresenta e attraverso lui chi lo governa . La preferenza é l’essenza della democrazia.”

Questo il messaggio di Imposimato che stronca la legge elettorale fortemente voluta da Matteo Renzi e il suo compagno di riforme Silvio Berlusconi.

Imposimato

Commenti

Check Also

pensioni ultime notizie riforma

Pensioni ultime notizie: le sei novità della “riforma”, si fa per dire

PENSIONI ULTIME NOTIZIE (OGGI 26 SETTEMBRE 2016) – SEI NOVITA’ IN CAMPO PER LA “RIFORMA”  …

One comment

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
escambgia-county-jail-thumb-640xauto-8265
Florida: esplosione in prigione, 150 feriti

Ultime notizie 1° maggio 2014. Incredibile episodio in una prigione della Florida: un'esplosione, probabilmente causata...

Chiudi