Inchiesta Tarantini virale, germe corruzione anche in Finmeccanica

Inchiesta Tarantini, Finmeccanica fra i tentacoli della piovra corruttiva.

Possiamo ormai definirla un’inchiesta virale quella partita da Bari, approdata a Napoli e ricondotta anche a Milano. E’ l’inchiesta su Giampaolo Tarantini, imprenditore barese che per arrivare ai vertici del business made in Italy utilizzava un nutrito giro di prostituzione atto a deliziare i grossi nomi della politica e dell’imprenditoria italiana.

L’ultimo filone d’indagine porta a Finmeccanica e non solo, inserisce Giampaolo Tarantini fra quelli che il 6 aprile 2009 “ridevano” alla notizia del terremoto de L’Aquila. Intercettazioni su intercettazioni, Tarantini che esclama “Che fortuna il terremoto!” al telefono con Domenico Lunanuova, dirigente di Finmeccanica che gli risponde “È una conquista che sono riuscito a fare io senza l’aiuto di nessuno, no? Ma per culo, per culo tra virgolette, perché là è successo il terremoto e hanno bisogno di questa cosa”.

Non c’è fine al cinismo e allo squallore nell’inchiesta che inizialmente disegnava Tarantini come approvvigionatore ufficiale di Silvio Berlusconi, “l’imperatore”, “il Cesare”.

Un figuro, Giampaolo Tarantini, pesantemente addentrato nei meccanismi della politica e dell’imprenditoria disonesta, quella con cui si fa “grande business” come una delle sue protette (Terry De Nicolò) non esita a dire ai microfoni di Raidue.

E in merito alla vicenda aquilana risponde Guido Bertolaso, che nell’inchiesta ci è finito con tutte le scarpe insieme alla Protezione Civile: “È ovvio che c’ è la volontà precisa di distruggere una realtà amata e apprezzata da tutti gli italiani” – proseguendo ” una protezione civile assolutamente apolitica e apartitica come quella che eravamo riusciti a mettere in piedi non poteva essere accettata da un Paese e da un sistema che purtroppo come vediamo si basa su rapporti politici e partitici che ne hanno anche un pò provocato il declino”. Una descrizione della Protezione Civile, quella fatta da Guido Bertolaso, che cozza con quanto emerge dalle migliaia di intercettazioni che incriminerebbero Giampaolo Tarantini non solo più per sfruttamento della prostituzione ma anche per turbativa d’asta.

Check Also

pensioni news precoci ape

Pensioni ultime novità APE volontario: pronte assicurazioni e banche, manca solo Garante

PENSIONI ULTIME NOTIZIE SU APE VOLONTARIO (17 NOVEMBRE 2017) – TUTTO PRONTO, AGGIORNAMENTI ULTIMA ORA  …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Uomini e Donne, trono over puntata di oggi

  UOMINI E DONNE TRONO OVER - La puntata di oggi di Uomini e Donne,...

Chiudi