Influenza, 60.000 italiani sono a letto

Influenza, 60.000 italiani sono a letto . Prima fa caldo, poi la temperatura si abbassa di colpo, poi le piogge e poi di nuovo il caldo insomma quando ci sono sbalzi di temperature e di meteo cosi’ violenti e’ molto facile incappare in qualche virus influenzale, al momento secondo gli esperti sarebbero circa 60 mila gli italiani a letto colpiti da questo fenomeno.

Ci spiega il fenomeno Fabrizio Pregliasco virologo presso l’universita’ di Milano che ci informa che i sintomi sono quelli classici dell’influenza normale, la cosidetta influenza di stagione. Febbre, dolori articolari, stanchezza, raffredore, spossatezza ed a volte anche tosse costringono molti italiani magari rientrati dalle ferie da meno di un mese ad una pausa forzata a letto di 2 o3 giorni.

Il virologo Pregliasco spiega che si tratta di forme preinfluienzali che arrivano prima o che anticipano la vera epidemia di stagione con i virus provenienti dall’emisfero sud del pianeta, ci sono 272 virus conosciuti di questo tipo ed oltre che dal freddo spesso traggono vigore proprio dagli sbalzi repentini di temperatura che in molte persone possono provocare degli abbassamenti delle difese immunitarie.

Al monento a letto secondo le stime ci sarebbero 60 mila italiani che potrebbero diventare di piu’ all’arrivo ufficiale del virus di stagione tra novembre e dicembre. a chi e’ stato gia’ colpito il virologo consiglia riposo a letto e tentare di abbassare la febbre con dei farmaci come aspirina e simili mentre consiglia che le categorie a rischio come anziani, malati cronici e bambini vengano seguiti da un medico prima di iniziare a prendere delle medicine.

Check Also

sanità Asl Regioni

Sanità, buco nero nelle Asl: ma la soluzione della Lorenzin funziona?

I GUAI DELLA SANITA’ IN ITALIA? TORNARE AL CENTRALISMO, PRO E CONTRO Malagestione, riforme fatte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Compleanno Zucchero, Arena di Verona in festa

Compleanno Zucchero, Arena di Verona in festa. Non si direbbe, perche' tutti di lui abbiamo...

Chiudi