La Cassazione depenalizza il consumo di stupefacenti leggeri, colpo alla Fini-Giovanardi

Una sentenza della cassazione definisce ”penalmente irrilevante” il consumo di gruppo di stupefacenti.

Legge Fini-Giovanardi del 2006, equiparazione di droghe leggere a quelle pesanti, introduzione di normative restrittive, proibizioniste. Oggi la Cassazione smonta un castello durato sette anni, e derubrica il reato a “penalmente irrilevante”.

 Lo spinello in gruppo non è più reato. Una sentenza della Cassazione stabilisce infatti che il consumo di gruppo di stupefacenti, sia che si tratti di “mandato all’acquisto”, sia che l’acquisto sia “in comune”, non è “penalmente rilevante”.

Dopo un’udienza di 6 ore in camera di Consiglio, la Cassazione stabilisce che il consumo non è reato, e distribuisce un’informazione provvisoria al termine dell’udienza, anticipando il deposito della sentenza. Questa nasce da un’istanza presentata non da un imputato, ma bensì da un Giudice per le udienze preliminari, il GUP di Avellino. Il 28 Giugno, questi, aveva dichiarato il non luogo a procedere nei confronti di un giovane poiché “il fatto non sussiste”. Il “fatto” era, per l’appunto, il consumo di stupefacenti leggeri. Precisamente, la questione esaminata oggi dalla Cassazione era: “Se a seguito della novella introdotta dalla legge n.49 del 2006, il consumo di gruppo di sostanze stupefacenti sia o meno penalmente rilevante, nella duplice ipotesi di mandato ad acquisto o dell’acquisto comune”.

Le sezioni unite, presiedute dal primo presidente Ernesto Lupo, in pubblica udienza hanno appunto deciso che è “penalmente irrilevante” per entrambe le ipotesi.

La politica e la magistratura, come sempre avviene, si sono sintonizzate su due frequenze diverse.

Check Also

pensioni news precoci ape

Pensioni ultime novità APE volontario: pronte assicurazioni e banche, manca solo Garante

PENSIONI ULTIME NOTIZIE SU APE VOLONTARIO (17 NOVEMBRE 2017) – TUTTO PRONTO, AGGIORNAMENTI ULTIMA ORA  …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Beppe Grillo sceglierà Mentana per tornare in tv?

GRILLO IN TV: NO AI TALK SHOW, SI' ALL'INTERVISTA SARA' INTERVISTA MENTANA-BEPPE GRILLO? - Prendete...

Chiudi