Lamberto Sposini/ Ansa ultime notizie: dopo il malore, la lunga attesa

LAMBERTO SPOSINI ULTIME NOTIZIE ANSA – Silenzio. Ecco cosa sta caratterizzando queste ultime ore della vicenda di Lamberto Sposini. Il malore improvviso, l’emorraggia cerebrale, l’operazione di neurochirurgia e il cauto ottimismo dei lievi miglioramenti. Poi la triste polemica politica, fra chi è stato accusato di strumentalizzare il coma di Lamberto Sposini per fare propaganda anti-eutanasia… e chi a sua volta accusava, per portare avanti una contro-propaganda altrettanto triste. Poi il silenzio. Non ci sono aggiornamenti fra le ultime notizie Ansa, che di solito usiamo come fonte per i nostri articoli, in quanto la riteniamo la più attendibile. Anche la stampa nazionale non ha fornito aggiornamenti significativi. Ci sono soltanto decine di articoli di blog, che sostanzialmente si limitano a ripetere cose già dette negli ultimi giorni, con lo scopo di raccattare qualche visita, visto che l’argomento tira… anche se allo stato attuale delle cose, non c’è niente da dire. L’unico agigornamento attendibile è quello di TmNews (11 Maggio 2011) che ieri ha ribadito come le condizioni neurologiche di Lamberto Sposini, secondo l’opinione dei professori Giulio Maira e Rodolfo Proietti, rimangano in lento miglioramento. Per il resto, non c’è altro che silenzio e attesa.

Check Also

Di Battista non si ricandida? Ecco i veri motivi che nessuno ha capito

Gli editoriali andrebbero scritti sempre il giorno dopo. E’ quel minimo di decantazione che basta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Terremoto Spagna 2011/ 11 Maggio, coincidenza bufala Bendandi per Roma

TERREMOTO SPAGNA 11 MAGGIO 2011 - Se lo saranno chiesto tutti: coincidenza con la bufala...

Chiudi