Lampedusa rivolta immigrati, ultime notizie 21 Settembre 2011

Lampedusa rivolta immigrati, ultime notizie 21 Settembre 2011. La situazione sulla piccola isola di Lampedusa e’ ancora confusa ed in continua evoluzione con scontri che vedono coinvolti immigrati irregolari, forze dell’ordine e cittadini italiani dell’isola. Dopo l’incendio al centro di prima accoglienza alcune centinaia di tunisini stavano effettuando una protesta nel porto vecchio di Lampedusa quando anche questa situazione e’ facilmente degenerata, probabilmente per via della tensione accumulata sull’isola.

Gli immigrati nella zona del Porto Vecchio dopo essersi impossessati di tre bombole di gas sottratte con la forza al ristorante della zona “Delfino Blu” minacciano di farle esplodere, calcolando che nei pressi si trova anche una pompa di benzina la situazione e’ davvero delicata e pericolosa. Le forze dell’ordine in tenuta antisommossa non sono rimaste a guardare e hanno quindi provveduto a caricare i manifestanti per poter sedare la rivolta. Gli abitanti dell’isola hanno colpito gli immigrati tunisini con lanci di sassi e corpi contundenti che a loro volta hanno risposto con lanci di altri oggetti nei confronti della popolazione. Delicata anche la situazione all’interno del centro di prima accoglienza dove al momento sono un centinaio gli immigrati presenti.

Le forze di polizie presenti nella struttura sarebbero state oggetto di lanci di sassi e altro materiale da parte degli immigrati. I primi feriti affluiscono intanto nel poliambulatorio dell’isola di Lampedusa tutti appartenebti alle forze dell’ordine. Il direttore sanitario della struttura ha chiesto l’invio di altre ambulanze al momento presenti nel centro di prima accoglienza. Non nasconde esasperazione il sindaco di Lampedusa Bernardino De Rubeis che ha lanciato un altro appello al governo ed alla presidenza della repubblica affinche’ gli immigrati vengano urgentemente spostati dall’isola.

Check Also

Di Battista non si ricandida? Ecco i veri motivi che nessuno ha capito

Gli editoriali andrebbero scritti sempre il giorno dopo. E’ quel minimo di decantazione che basta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Uomini e Donne anticipazioni, due tronisti eliminati

Uomini e Donne anticipazioni, due tronisti eliminati dal trono blu. Questa è la grande novità...

Chiudi