Lea Veggetti e Marco Mazzanti arrestati, razzismo e violenza

Lea Veggetti e Marco Mazzanti arrestati, razzismo e violenza. Vip e razzismo: si è conclusa male la serata milanese per due tra i più noti partecipanti ad una delle più recenti edizioni del Grande Fratello. Marco Mazzanti e Lea Veggetti, ex-inquilini della casa più famosa della televisione in occasione della nona edizione del seguitissimo programma condotto da Alessia Marcuzzi, sono stati arrestati ieri notte a Milano. Sarebbero stati raggiunti dalle forze dell’ordine per avere insultato ripetutamente il portiere di un albergo, perchè di nazionalità filippina. L’accusa sarebbe di aggressione ed ingiurie a sfondo razzista. I due, oltre ad insultare il povero extracomunitario, si sarebbero poi scagliati, infatti, anche contro gli agenti, arrivando a mordere persino uno di loro. Dopo il gossip rosa che li aveva coinvolti in seguito alla partecipazione al GF 9, i due fidanzati continuano a far parlare di sè. Dopo questo scoop, tuttavia, sarà certo il loro passaggio definitivo dalle stelle alle stalle. Aspettando il GF 2012, chissà quali altre chicche ci riserveranno gli ex-abitanti della casa tanto amata dagli italiani.

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali Renzi

Ultimi sondaggi politici elettorali: Pd mai così giù da anni, M5S cresce

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (13 FEBBRAIO 2018) – PD IN PICCHIATA, M5S PRIMO PARTITO Siamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Esami di Stato 2011/ Maturità? Uno su tre ha copiato soluzioni!

Esami di Stato 2011/ Maturità? Uno su tre ha copiato soluzioni! Mercoledì sono iniziati gli...

Chiudi