Manovra Finanziaria 2011-2012/ testo approvato entro fine settimana

MANOVRA FINANZIARIA 2011/2012 – Il testo della finanziaria di Tremonti dovrebbe essere approvato entro il fine settimana. Ok bipartisan per una manovra cotta e mangiata, piede sull’acceleratore dopo l’attacco speculativo che ha piegato Piazza Affari e ha fatto schizzare lo spread bpt-bund ai massimi storici, oltre la soglia dei 300 punti base. In parole povere, fra il venerdì nero e il lunedì nero della borsa, sono stati bruciati diversi miliardi di euro per gli interessi sul debito. La manovra non piace a tutti, specialmente al Pd, ma nessuno se la sente di mandare la finanziaria (e quindi il governo) a gambe all’aria, mettendosi di traverso. Toni concilianti anche dall’Idv, che si propone di presentare i propri emendamenti, ma che ha annunciato che non farà ostruzionismo. Merkel, cancelliera della Germania, ha dato fiducia alla manovra. Marceglia, presidente Confindustria, ha sottolineato la necessità di smuovere le acque in fretta, prima che diventino una palude. “La crisi ci spinge ad accelerare il processo di correzione in tempi rapidissimi, a rafforzarne i contenuti, a definire compiutamente i provvedimenti ulteriori volti a conseguire il pareggio di bilancio nel 2014”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi.

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali Renzi

Ultimi sondaggi politici elettorali: Pd mai così giù da anni, M5S cresce

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (13 FEBBRAIO 2018) – PD IN PICCHIATA, M5S PRIMO PARTITO Siamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Sneijder resta all’Inter, ultime notizie calciomercato 12 Luglio 2011

Sneijder resta all'Inter, ultime notizie calciomercato 12 Luglio 2011 - Calciomercato: Inter si mette al...

Chiudi