Manovra Finanziaria 2011, Berlusconi a Bruxelles

Berlusconi e la manovra finanziaria 2011 approdano a Bruxelles, di fronte al presidente del Consiglio europeo, Herman Van Rompuy. Verranno definiti i particolari del testo della manovra finanziaria 2011, il cui obiettivo è puntare al pareggio di bilancio nel 2013. Obiettivo imperativo per restare in Europa.

Berlusconi attacca come suo solito l’opposizione, parla di continui tentativi di dare spallate al governo, ma rassicura tutti sul fatto che non ci sono dubbi che la manovra sarà approvata. I numeri ci sono, nessuno oserà mettersi di traverso se non a parole.

“I saldi sono stati superiori a quelli concordati con BCE… Siamo determinati a sanare i conti pubblici.” Questa è la promessa di Berlusconi, il quale si dice forte sostenitore dell’Euro, una vera e propria “bandiera” a cui l’Italia non può rinunciare.

Check Also

Perché è importante convertire i propri filmati in un formato diffuso

Il mondo dei media è cresciuto a dismisura tanto da portarci a fruire di filmati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Devis Mangia: dopo Palermo-Inter 4-3 è un eroe

Devis Mangia, dopo Palermo-Inter 4-3 da precario ad eroe! Questa è la favola di un...

Chiudi