Manovra Finanziaria 2011/ pensioni, polemiche su Tremonti

 

Manovra Finanziaria 2011 pensioni, polemiche su Tremonti – Ogni finanziaria porta con se polemiche e malumori, ma a quanto pare la manovra economica 2011 sembra non essere proprio accettata da molti. Le novità proposte da Tremonti sarebbero: 1) Blocco e rivalutazione delle pensioni, che prevede la rivalutazione degli assegni superiori ai 1.428 euro lordi mensili, e che dovrebbe portare nelle casse dello Stato 4 miliardi e mezzo di euro nei prossimi due anni se le stime del goverso sono giuste; 2)  Rivalutazione assistenziale che prospetta innanzitutto la revisione degli indicatori della situazione economica dei contribuenti, con l’abbandono dell’Isee, sostituito da un meccanismo che terrà in maggior conto la composizione del nucleo familiare. Poi una revisione dei criteri per ricevere gli assegni, i parametri per le pensioni di invalidità e quelle di reversibilità, molto onerose per lo Stato; 3) aumento dell’età pensionabile, che già da quest’anno è entrato in vigore grazie alle misure varate negli anni scorsi, ma che prevede l’entrata in gioco sia del meccanismo delle quote che delle finestre mobili.  Mentre per le donne del settore pubblico l’aumento dell’età pensionabile salirà di colpo nel 2012 da 60 a 65 anni, dal 2020 in maniera progressiva anche per le lavoratrici private.

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali Renzi

Ultimi sondaggi politici elettorali: Pd mai così giù da anni, M5S cresce

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (13 FEBBRAIO 2018) – PD IN PICCHIATA, M5S PRIMO PARTITO Siamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Anticipazioni Uomini e Donne/ Facebook: Alessio e Giulia amore finito

  ANTICIPAZIONI UOMINI E DONNE - Fra blog, forum e Facebook, si è parlato tantissimo...

Chiudi