Manovra finanziaria 2011/ pensioni, tasse e sanità

MANOVRA FINANZIARIA 2011Pensioni, tasse e sanità, si decide tutto oggi. Ieri il Senato ha approvato la manovra finanziaria 2011,con 161 si, 135 no e 3 astenuti,  ora si attende solo il via libero della Camera che dovrebbe arrivare oggi.”Nessuno fa una manovra come questa se non altro perché vuole il bene del Paese. E’ esatta e corretta, allineata sull’asse del tempo esattamente come concordato in l’Europa”, ha detto ieri il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti in Aula a Palazzo Madama nel suo intervento prima del voto di fiducia. Ed ha aggiunto: ‘non è solo un decreto di finanza pubblica. E’ un provvedimento che contiene 16 nuove azioni per la crescita’: dal credito d’imposta per la ricerca alla detassazione per i nuovi contratti di produttività, dalle imprese per i giovani al credito d’imposta per il sud, dal processo civile al turismo, dalle zone a burocrazia zero alle reti d’impresa, dalle opere pubbliche alle ristrutturazioni private dalle privatizzazioni alle liberalizzazioni”. Ricordiamo che tra i principali punti della manovra ci sono la pensione un mese più tardi dal 2012 per chi ha 40 anni di contributi, la stretta sugli assegni previdenziali più alti, il ritorno del ticket da 10 euro, i tagli lineari a tutte le agevolazioni fiscali e la rimodulazione dell’aumento dell’imposta di bollo sui depositi titoli.

Check Also

Come accedere ad un credito privato?

Oggi vorremmo parlare di quale sia la via più facile e sicura per avere accesso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
gheddafi
Guerra in Libia/ ultime notizie Ansa, Gheddafi torna a parlare

GUERRA IN LIBIA ULTIME NOTIZIE - 14 Luglio 2011 (Fonte: Ansa.it). Gheddafi torna all'attacco: il...

Chiudi