Manovra finanziaria 2011: Piazza Affari KO, BTP-bund record

Manovra finanziaria 2011: Piazza Affari ko, BTP bund record. La preoccupazione di Giorgio Napolitano, presidente della Repubblica:«Nessuno può sottovalutare il segnale allarmante rappresentato dall’odierna impennata del differenziale tra le quotazioni dei titoli del debito pubblico italiano e quelli tedeschi. È un segnale di persistente difficoltà a recuperare fiducia come è indispensabile e urgente. Si è ancora in tempo per introdurre in Senato nella legge di conversione del decreto del 13 agosto misure capaci di rafforzarne l’efficacia e la credibilità. Faccio appello a tutte le parti politiche perché‚ sforzi rivolti a questo fine non vengano bloccati da incomprensioni e da pregiudiziali insostenibili». Queste le parole del capo di Stato Giorgio Napolitano sulla nuova manovra finanziaria. Non sembra convinto che il Senato stia andando verso la direzione giusta. Gianni Letta è convinto che l’unione fa la forza: «È importante lo spirito con cui avviene il confronto, tutti dobbiamo avere lo stesso obiettivo: giovare al bene del Paese. Se tutti sapremo operare per il bene comune, forse riusciremo a dare una mano all’Italia per uscire da questa situazione». Si continua, quindi, a parlare di modifica da apportare al testo ma, Antonio Gentile, sottosegretario al ministero dell’economia, ha dichiarato che “non ci saranno modifiche profonde”. Resta ancora aperto il rischio che di debba ricorrere al voto di fiducia. Anna Finocchiaro, però, dichiara: «Siamo pronti a votare la manovra fin da oggi pomeriggio, anche in seduta notturna, per concludere i lavori domani. Abbiamo rinunciato agli interventi in discussione generale e notevolmente ridotto il numero degli emendamenti, perchè riteniamo importante che la manovra venga discussa e approvata seguendo il normale iter parlamentare». Questa dichiarazione coglie, però, un po’ di sorpresa. Il Pd, infatti, si è sempre dichiarato contrario a questa manovra e con esso anche l’Udc. Il rischio di una rottura all’interno del governo resta comunque altissima. Si spera, per il bene del Paese, che si riesca a trovare un accordo tra le parti e si inzia, davvero, a trovare una seria soluzione alla crisi che incombe.

 

Check Also

Come accedere ad un credito privato?

Oggi vorremmo parlare di quale sia la via più facile e sicura per avere accesso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Uomini e donne anticipazioni
ANTICIPAZIONI UOMINI E DONNE: trono rosa Chiara e Giorgia

ANTICIPAZIONI UOMINI E DONNE - Trono rosa per Chiara Sammartino e Giorgia Lucini. Il prossimo...

Chiudi