Melania Rea

Melania Rea ultime notizie: 15 Dicembre 2011

Melania Rea

Melania Rea ultime notizie: 15 Dicembre 2011. Nuovi indizi per il caso Melania Rea, ci si avvicina alla chiusura delle indagini. E’ questa la speranza della famiglia e non solo, la speranza di dare un volto all’assassino e ai complici dell’omicidio della donna che ha perso la vita, in modo brutale, il 18 aprile scorso per poi essere ritrovata qualche giorno dopo nei pressi di un bosco conosciutissimo dal marito. Salvatore Pariolisi, caporalmaggiore e addestratore dell’esercito conosce bene la zona di Ripa Civitella e lì che svolge parte dei suoi addestramenti.

Pariolisi al momento si trova ancora in carcere come principale indagato, la Cassazione ha deciso sulla sua permanenza in cella anche a seguito della mancata corrispondenza tra le tracce del DNA ritrovate sulla vittima e la mancata corrispondenza della traccia ematica ritrovata sulla coscia di Melania Rea. Indumenti, filmati, e la famosa borsa sono tutti lì a testimonianza di una caso ancora irrisolto. Troppi però i dati che non tornano, primo tra tutti il polline ritrovato sotto le scarpe di Melania, il polline non corrisponderebbe a quello di Colle San Marco. Altro elemento fondamentale e possibile chiave delle indagini sono dei capelli. Capelli ritrovati sul corpo della vittima, capelli che potrebbero riportare all’ipotesi di una donna.

Ipotesi più volte caldeggiata da parte della difesa. Oltre al polline e ai capelli i cellulari. Quei cellulari che  l’avranno mai agganciato la fatidica cella? Notizie in merito si avranno a breve, altro indizio chiave, che proprio per la sua importanza è al vaglio di esperti nel settore. Oltre alla comunicazione telefonica anche i capelli ritrovati sul corpo di Melania sono stati sottoposti a delle analisi accurate per capirne l’appartenenza.

Sono tutti dati che insieme potrebbero concorrere alla risoluzione del caso. A giorni dovrebbero essere resi noti i dati relativi alla comunicazione telefonica e verificare l’effettiva corrispondenza dell’unica versione rilasciata da Pariolisi con il quadro dei fatti tracciato dagli indizi.

Check Also

pensioni news precoci ape

Pensioni ultime novità APE volontario: pronte assicurazioni e banche, manca solo Garante

PENSIONI ULTIME NOTIZIE SU APE VOLONTARIO (17 NOVEMBRE 2017) – TUTTO PRONTO, AGGIORNAMENTI ULTIMA ORA  …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Aumento sigarette
Aumento sigarette: stangata di Monti sul fumo

Aumento sigarette: stangata di Monti sul fumo. Ricaduta della manovra Monti anche sulla sulute degli Italiani....

Chiudi