Melania Rea

Melania Rea ultime notizie: salta l’incontro Parolisi-figlia

Melania Rea

Melania Rea ultime notizie: salta l’incontro Parolisi-figlia. La Procura della Repubblica di Teramo entro questa seconda settimana del 2012, chiederà il giudizio immediato per Salvatore Parolisi. Nel frattempo, il caporalmaggiore che è detenuto presso il carcere di Castrogno in attesa di essere giudicato, secondo l’atto accusatorio, per aver ucciso la moglie accoltellate, Melania Rea, il militare non potrà vedere la figlia, la piccola Vittoria, affidata in questo momento ai famigliari della vittima. Salvatore Parolisi è detenuto dallo scorso 18 luglio. In questo modo è stato rinviato il giudizio espresso lo scorso 2 dicembre dal tribunale dei minori di Napoli, dove stabilì che l’uomo potesse incontrare la bambina una volta ogni tre settimane.

Un incontro saltato all’ultimo momento, infatti la piccola di due anni, insieme ai nonni materni, era giunta a Teramo, ma poi nel pomeriggio è dovuta ripartire per Somma Vesuviana, il paese d’orgine di Melania Rea, sull’auto guidata dallo zio Gennaro Rea. L’incontro non è avvenuto a causa di una nuova battaglia legale intrapresa dai genitori di Melania Rea, il motivo perché si ritengono non psicologicamente pronte per un incontro con Salvatore Parolisi, accusato di uxoricidio.

Ha spiegarlo è stato l’avvocato Mauro Gionni, legale dei Rea. Dalle affermazioni del legale, la stampa ha potuto apprendere che la nonna é stata autorizzata a partecipare, ma psicologicamente non é pronta a trovarsi di fronte a quello che, secondo la procura, è l’assassino della figlia. Per questo hanno chiesto che ci fosse una maggiore preparazione dell’incontro.

Mentre dalla sua cella, le indiscrezioni hanno fatto sapere che Parolisi abbia pianto alle ore 15.00 ovvero nel momento in cui ha saputo di non poter più incontrare la figlia. I legali del caporalmaggiore  Nicodemo Gentile e Federica Benguardato presenteranno una richiesta al giudice tutelare di Nola affinchè la sorella di Parolisi possa accompagnare la piccola in carcere.

Check Also

incidente treno Napoli

Incidente treno Napoli: giovani investiti sui binari

ULTIME NOTIZIE NAPOLI (16 MAGGIO 2016) – Raffaella Ascione, 20 anni, è morta investita da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
pallone d'oro messi video
Pallone d’oro 2011: Messi vince per la terza volta VIDEO

Pallone d'oro 2011: Messi vince per la terza volta VIDEO. Per il terzo anno consecutivo, Lionel...

Chiudi