Mentana sbeffeggia il Pd sulle unioni civili

Non le manda a dire Enrico Mentana, giornalista e direttore di Tg La7, intervenendo a gamba tesa contro il Pd sul tema delle unioni civili.

La propaganda Pd negli ultimi giorni ha attaccato ferocemente il M5S sul presunto dietrofront nella posizione del movimento sul Ddl Cirinnà.

Ma due dati rendono l’attacco del Partito Democratico illogico e ridicolo.

Il primo: su 35 senatori, ben 33 hanno ribadito il loro voto positivo al Ddl Cirinnà così com’è. Difficile parlare di dietrofront.

Il secondo: la libertà di coscienza scelta dal M5S è esattamente la stessa posizione che Renzi ha voluto per il Pd. Non è chiaro dunque come si fa a criticare qualcuno che si sta comportando esattamente come te…

Ca3BsWHXIAEAPur

E Mentana non ha remore nel farlo notare ai dem. Attento però, Enrico: con l’aria di epurazione che sta tirando in Rai con Massimo Giannini (e non solo…), non ci stupirebbe un DL del Pd per espropriare La7 e fare piazza pulita (non nel senso del talk di Formigli…).

Commenti

Redazione online

*

*

Top Privacy Policy
Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Grillo Casaleggio
La democrazia stile Pd: imporre al M5S come e cosa deve essere

Se chiamo un idraulico e lui, invece di aggiustarmi il...

Chiudi