Michele Misseri scarcerato: intervista a Matrix VIDEO Youtube

MICHELE MISSERI SCARCERATOVideo Youtube intervista a Matrix. Ho ucciso io Sarah. Lo zio di Sarah Scazzi insiste, asciugandosi continuamente le lacrime. Intervistato da Matrix, l’agricoltore di Avetrana, 57 anni, ha ribadito la sua colpevolezza. Ma non gli crede più nessuno. Non gli crede il gip Martino Rosati, che ha individuato il colpevole dell’omicidio nella figlia, Sabrina Misseri, con il concorso morale della madre Cosima Serrano Misseri. Non gli credono gli abitanti di Avetrana, ormai che convinti che il povero Michele Misseri si sia ritrovato in un “guaio” senza aver fatto nulla. L’unica colpa di Michele Misseri sembra quella di essere succube di moglie e figlia. L’unica colpa è quella di aver voluto “difendere” le sue donne nascondendo il cadavere di Sarah Scazzi. Ma Michele Misseri non ha retto a un senso di colpa così grande e ha preferito addossarsi la colpa di tutto. E continua a farlo. Così, da carnefice e violentatore della ragazzina, Michele Misseri adesso sembra quasi un martire, travolto dagli eventi e dalle conseguenze del delitto della moglie Cosima e della figlia Sabrina. Un ribaltamento di scenario che dovrebbe spingere a una riflessione. I media ignorano troppo spesso il principio di presunzione di innocenza, condannando e assolvendo più volte, addirittura a processo non iniziato. Fa da exemplum l’omicidio Melania Rea, dove la stampa ha puntato un cono d’ombra sul caporal maggiore Salvatore Parolisi, insistendo sui suoi ripetuti tradimenti, quando il vedovo di Carmela addirittura non è neppure indagato. Sarebbe allora meglio se i media si limitassero a riportare i fatti, senza condizionare l’opinione pubblica con ricostruzioni non accertate, talvolta addirittura fantasiose. Quelle sarebbe meglio lasciarle alle chiacchiere da bar.

[youtube id=”pv1drbqk9FE”]

Check Also

ultimi sondaggi politici elettorali

Ultimi sondaggi politici elettorali 2018: M5S ha un potenziale del 33%

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (7 FEBBRAIO 2018) – M5S PRIMO PARTITO, MA PUO’ ANCORA CRESCERE …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
yara ultime notizie
Ultime notizie Yara Gambirasio/ Ansa: dopo funerali, il silenzio

YARA GAMBIRASIO ULTIME NOTIZIE - Le ultime notizie Ansa ci raccontano del viavai sulla tomba di...

Chiudi