Morti lavoro, Napolitano: inaccettabili

10.33
Infortuni e morti sul lavoro sono “un fenomeno sempre inaccettabile” e quindi non si può “abbassare la guardia riducendo gli investimenti”. Così il presidente, Napolitano, in un telegramma al presidente dell’Anmil, Bettoni, per la 61esima giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro.
Per Napolitano, la riduzione degli incidenti nel 2010 non è “un traguardo ma una tappa del percorso volto ad assicurare la piena osservanza di tutte le norme a garanzia della salute e dell’integrità fisica dei lavoratori”.

Check Also

pensioni ultime novità

Pensioni novità oggi: cari giovani, ecco fino a che età assurda lavorerete

PENSIONI ULTIME NOVITÀ OGGI (28 FEBBRAIO 2017) – NOTIZIE CHOC PER I GIOVANI Dopo la …

Questo sito, come molti altri, fa uso di cookies [leggi l'informativa]. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Leggi articolo precedente:
Papa in visita pastorale in Calabria

10.14 Papa Benedetto XVI è giunto all'aeroporto di Lamezia Terme per la sua prima visita...

Chiudi